FILM IN TV – "I gemelli" di Ivan Reitman

I gemelliI gemelli DeVito/Schwarzenegger riescono a trascinare la pellicola mettendo insieme proprio le loro peculiarità più fisiche, e il buon mestiere dietro la macchina da presa del regista porta a termine il risultato. Sabato 12 luglio, 17.40 Italia1

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #9


I gemelliJulius (Arnold Schwarzenegger) e Vincent (Danny DeVito) potrebbero essere facilmente classificati come i due estremi archetipi del genere umano. Il primo fisico scultoreo e intelligente, forse leggermente imbranato, ma assolutamente vincente e integrato nel binario giusto della società americana. Il secondo, basso e rotondetto, sopravvive di piccoli imbrogli ai margini di quella stessa società. Sicuramente più scaltro e furbo del giovanottone colto e sbadato. Peccato che madre natura, spesso assai bizzarra, ha deciso per i due la stessa sorte: un grembo in comune. Frutto di un esperimento di fecondazione in vitro per creare l'uomo perfetto dal seme di illustri scienziati, la giovane madre diede alla luce i due gemelli. Per tutti non è difficile quale sia la metà riuscita e così i fratellini vengono separati dalla nascita e avranno strade diverse. Quando Julius scopre la verità sul fratello, decide di rimettere insieme la "famiglia". Ma non sarà facile convincere il duro e svogliato gemello. Ivan Reitman, produttore geniale (e regista di Ghostbuster, Beethoven, Evolution) basti pensare ad una sua produzione come  Animal House di Landis e Belushi, cerca in questa commedia di ricreare l'alchimia delle vecchie coppie hollywoodiane mettendo insieme un attore alla prima esperienza con il genere, la maschera da terminator di Schwarzenegger e il corpo da clown di un Danny DeVito navigato nella parte del fratello "bastardo". Parteggiando come al suo solito per il meno fortunato, Reitman affonda la dose di comicità mettendo in gioco, esperimento che ripeterà anche in Junior e in Un poliziotto alle elementari, la star dei film d'azione come Schwarzy nel circo caotico e scombinato della commedia. Qui la spalla di DeVito è la sponda ideale e i due in fondo riescono a trascinare la pellicola mettendo insieme proprio le loro peculiarità più fisiche e il buon mestiere dietro la macchina da presa del regista porta a termine il risultato. Una commedia tutto sommato godibile, un cocktail cinematografico riuscito.  

Titolo Originale: Twins
Regia: Ivan Reitman
Interpreti: Arnold Schwarzenegger, Danny DeVito, Chloe Webb, Kelly Preston
Durata: 105'
Origine: Usa, 1988
Sabato 12 luglio, 17.40 Italia1

 

 

--------------------------------------------------------------------
#ArenediRoma2021 – Tutte le arene di cinema della capitale


--------------------------------------------------------------------
--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------