Gabriele Muccino verso la fine di 'Fathers and Daughters'

"…alcuni film vibrano dall'inizio più di altri"

Le riprese dell'ultimo film di Gabriele Muccino, Fathers and Daughters, si avviano verso la conclusione. Al centro della scena Russel Crowe, interpreta uno scrittore vincitore di Pulitzer che affronta un grave esaurimento nervoso a seguito alla morte della moglie (coinvolta in un incidente d'auto), e che viene costretto ad allontanarsi dalla figlia per i 'problemi psichici' di questa (rifiuta d' integrarsi nel mondo degli adulti).

--------------------------------------------------------------------
Il Black Friday prosegue ancora solo per Sentieriselvaggi21st, fino al 4 dicembre!


-----------------------------------------------------

 

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

La storia abbraccia un arco temporale di 25 anni in cui la giovane cresce e, pur non avendo del tutto superato le sue problematiche, si lancia alla ricerca del padre.

 

Del suo nuovo lavoro il regista di origini italiane ha detto: "ogni film è una prima volta, un esame da superare, un'attesa da rispettare. Ma alcuni film vibrano dall'inizio più di altri. E' questo il caso di Fathers and Daughters".

Il cast comprende inoltre Amanda Seyfried, Aaron Paul, Bruce Greenwood, Jane Fonda, Octavia Spencer e Diane Kruger. Prodotto da Craig J. Flores e Nicolas Chartier per la Voltage Productions insieme a Sherryl Clark, vede come unica location Pittsburg. (m.t.s.)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7