Gli animalisti contro The Wolf of Wall Street

Sospetti maltrattamenti ad uno scimpanzè nel film di Scorsese

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Gli animalisti di Friends of Animals (FoA) hanno intenzione di organizzare un boicottaggio contro il film di Martin Scorsese The Wolf of Wall Street. Sotto accusa l'utilizzo di uno scimpanzé in una scena del film. A detta del gruppo, il primate avrebbe riportato danni psicologici irreversibili dall'esperienza sul set.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

Edita Birnkrant, direttrice del FoA di New York, sostiene che Chance, questo il nome dello scimpanzé, aveva già dovuto subire metodi di addestramento molto crudeli nella sua precedente vita al circo che, sommati al suo impiego sul set, hanno prodotto traumi irreversibili che gli impediscono oggi d'interagire con altri scimpanzé. (p.m.)

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------
----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative