Harrison Ford su Blade Runner 2

Dopo i dettagli rivelati sui sequel di Avatar da James Cameron nell'Ask me anything su Reddit, durante la notte è intervenuto Harrison Ford su Blade Runner 2. Ford, protagonista del primo capitolo arrivato sul grande schermo ormai trent'anni fa, al centro dell'attenzione mediatica per la possibile partecipazione a Star Wars: episodio VII, si dichiara molto ricettivo nei confronti di un sequel del thriller sci-fi, Blade Runner.

 

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

"Sono molto curioso ed emozionato al pensiero di leggere un nuovo script di Blade Runner. Se si dovesse trattare di un elaborato valido ci sarebbe la possibilità di farlo diventere tangibile. Sarei molto ansioso di tornare a lavorare con Ridley, uno dei filmmaker più appassionati e di talento in circolazione – sostiene – Sarebbe interessante reinterpretare di nuovo il personaggio", l'iconico creato dal romanziere Philip K. Dick. Eppure quando gli hanno chiesto quale sia stato il peggior set su cui ha lavorato, ha risposto "Blade Runner è stato il più ostico anche perché abbiamo lavorato per 50 notti consecutive ed eravamo sempre sotto la pioggia".

 

--------------------------------------------------------------------
LE BORSE DI STUDIO PER CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

L'attore non è riuscito a schivare le domande piovute su Guerre stellari. Sulla celebre battuta 'lo so' pronunciata da Han Solo gli chiedono se sia nata dall'improvvisazione: "Non proprio, è stato più un suggerimento. Del resto fare un film è il punto d'arrivo dei processi collaborativi. Non è che s'improvvisa necessariamente, magari suggerisci qualcosa, lo provi, e poi tutti si trovano d'accordo a mantenerlo. E' stata una mia idea perché mi pareva più in linea col personaggio rispetto a quanto scritto nella sceneggiatura. Io, il regista e Carrie ci siamo trovati tutti d'accordo su ciò, è così che è nata". 

Blade Runner 2 sarà diretto da Ridley Scott su di una sceneggiatura firmata da Michael Green (m.t.s)