I vincitori del Trieste Science+Fiction Festival 2020

Tutti i vincitori e le menzioni speciali assegnate al Trieste Science+Fiction Festival 2020, dedicato al cinema di fantascienza, horror e fantasy.

Martedì 3 novembre si è concluso la ventesima edizione del Trieste Science+Fiction Festival, cominciato il 29 ottobre e svoltosi interamente online sulla piattaforma MyMovies. Sono stati annunciati i vincitori dei cinque premi che il festival dedicato a fantasy, horror e fantascienza assegna annualmente.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Il Premio Asteroide, dedicato ai registi emergenti, è stato assegnato dalla giuria composta dal fumettista Bepi Vigna (Nathan Never), dallo sceneggiatore Javier Sanchez Donate (Automata) e dal produttore Brendan McCarthy (Last days in Mars) a Sputnik di Egor Abramenko. Menzione speciale, invece, per Come True del canadese Anthony Scott Burns.

Si aggiudica il Premio Méliès d’argent, riservato ai lungometraggi di genere fantastico di produzione europea, The Trouble with Being Born dell’austriaca Sandra Wollner. La menzione speciale del premio va a Post Mortem dell’ungherese Péter Bergendy, che conquista anche il Premio RAI4. È Mortal di André Øvredal, regista del cult Trollhunters, ad ottenere la menzione speciale per il Premio RAI4.

Come vincitore del premio Nuove Visioni la storica rivista di genere Nocturno ha invece scelto Meander, del francese Mathieu Turi. Per quanto riguarda i cortometraggi vincitori della sezione cortometraggi del Premio Méliès d’argent e del Premio CineLab Spazio Corto, sono rispettivamente The Recycling Man di Carlo Ballauri e Guinea Pig di Giulia Grandinetti e Andrea Benjamin Manenti.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Seguite il festival sul suo sito ufficiale.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8