La donna che canta

di Denis Villeneuve

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

Incendies
Interpreti: Lubna Azabal, Mélissa Désormeaux-Poulin, Maxim Gaudette, Rémy Girard, Abdelghafour Elaaziz, Allen Altman, Mohamed Majd, Baya Belal
Origine: Canada, 2010
Distribuzione: Lucky Red
Durata: 130'

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI SCENEGGIATURA (IN PRESENZA) DAL 24 AL 28 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Quebec, Canada. Alla morte della madre Nawal, Jeanne e Simon Marwan ricevono dal notaio Lebel due buste, una per il padre che credevano morto e l’altra per un fratello che non sapevano di avere.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Tocca a Jeanne, la più riflessiva dei due gemelli, partire subito per il Libano per risolvere lo strano e inaspettato enigma. Simon, dapprima riluttante ad assecondare quelli che giudica come i capricci di una madre da sempre incomprensibile e distante, parte dopo poco tempo insieme al notaio Lebel, deciso a seguire la sorella e ad aiutarla.

Il viaggio in Medioriente rivelerà ai due gemelli non solo la storia della loro famiglia, ma una verità inimmaginabile e sconvolgente. E finalmente la vera identità di Nawal.

Ispirato alla pièce teatrale “Incendies” di Wajdi Mouwad, “La Donna che canta” rappresenterà il Canada agli Oscar 2011 dopo aver vinto il premio come miglior film canadese al Toronto International Film Festival e aver ricevuto la Menzione “27 volte cinema” quale Miglior Film alle Giornate degli Autori di Venezia 2011.

(V.G.)

 

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative