LAVORI IN CORSO. Claire Denis, Terry Gilliam, Jake Gyllenhaal, Creed 2, The Farm

Uscirà nelle sale italiane il prossimo 19 aprile Un beau soleil interieur (L’amore secondo Isabelle) della regista francese Claire Denis che, attualmente, sta lavorando al suo primo lungometraggio in lingua inglese riportando sul set Juliette Binoche con la buona compagnia di Robert Pattinson, Mia Goth, Lars Eidinger, Jessie Ross e André Benjamin.


High Life, titolo della pellicola, racconta di alcuni abili criminali che per evitare il carcere se non la pena capitale – e ottenere quindi la libertà – accettano di partecipare a una missione fra le stelle per capire se, nelle vicinanze di un buco nero, esista o meno una fonte di energia alternativa.
Scritto dalla regista stessa con Jean-Pol Fargeau, Nick Laird e Zadie Smith, non è stata rilasciata una data d’uscita ufficiale per il momento, se non alcune immagini del film che certamente hanno tutto il merito di far salire ulteriormente l’interesse sul progetto.




——————————————————————————————————————-
Un sogno durato vent’anni quello di Terry Gilliam nel portare sul grande schermo The Man Who Killed Don Quixote e, malgrado il film sia stato finalmente terminato, le dinamiche legali sembrano intaccare la presentazione della pellicola che sarebbe dovuta avvenire al prossimo Festival di Cannes: il detentore dei diritti Paulo Branco, nome altamente riconosciuto nel panorama cinematografico mondiale, pur essendo uscito dal progetto come finanziatore da diversi anni, ha fatto valere l’impegno legale precedentemente accordatogli bloccando per il momento qualsiasi uscita del film fino ad una risoluzione del contenzioso con Gilliam.
Una notizia questa che lascia ulteriori nubi su un film attesissimo e dalla gestazione lunghissima ma sul quale abbiamo anche ottime notizie: è stato infatti rilasciato un primo trailer che apre buone speranze nel poter vedere al più presto il nuovo e tanto desiderato lavoro di Gilliam!
Un cast prestigioso che si avvale dei nomi di Adam Driver, Olga Kurylenko, Stellan Skarsgard, Jonathan Pryce, Rossy de Palma e Jordi Mollà nel racconto di un uomo che crede di essere Don Chisciotte e scambia un pubblicitario per suo fido scudiero Sancho Panza. I due diventano protagonisti di una surreale avventura che li vede viaggiare nel tempo tra il 21° e 17° secolo, confondendo realtà e illusione, ove il pubblicitario non riesce più a riconoscere il mondo dal quale proviene.

IL TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

——————————————————————————————————————-
Un nuovo progetto vede il volto di Jake Gyllenhaal protagonista nell’adattamento di un libro firmato Kevin Wignall in prossima uscita negli States, To die in Vienna.
Acquisiti i diritti da parte della Focus Features, il film sarà prodotto anche dalla compagnia dell’attore dal nome Nine Stories, già alle prese con pellicole come Stronger e Wildlife.
Welcome to Vienna, titolo del progetto, si incentra su una storia caratterizzata da un forte di senso di paranoia: Gyllenhaal vestirà i panni di Freddie Makin, un esperto di sorveglianza che per un anno ha spiato e intercettato l’accademico Jian Cheng, residente a Vienna. Quando l’uomo diventa bersaglio di un assassino che si infiltra a casa sua e tenta di ucciderlo, Makin si rende conto di essere coinvolto in un complotto più grande di lui e nel quale è probabilmente coinvolta la CIA. Nel timore di aver visto o sentito qualcosa che non doveva e a seguito della sparizione di Cheng, Makin sceglie di fuggire nella speranza che chi lo sta braccando non scopra cosa nasconde nel suo passato.
——————————————————————————————————————-
Sono iniziate a Philadelphia le riprese di Creed 2, sequel dello spin-off diretto da Ryan Coogler sulle basi del franchise Rocky.
Protagonista Michael B. Jordan con al fianco l’intramontabile Sylvester Stallone, nuovamente nei panni del pugile italoamericano.
Il successo del primo capitolo Creed, segnato da un Golden Globe come Migliore attore non protagonista e una candidatura agli Oscar nella stessa categoria per Stallone, ha dato vita a quello che potrebbe rivelarsi una nuova sequela di film sul tema, per questa occasione diretto da Steven Caple Jr.
L’uscita, prevista nelle sale americane il 21 novembre 2018, vede tornare sul set Tessa Thompson nel ruolo di Bianca, Dolph Lundgren ancora come Ivan Drago (rivale di Rocky e che sul ring uccise Apollo Creed, padre di Adonis) e Florian “The Big Nasty” Munteanu come Viktor, figlio di Drago.
——————————————————————————————————————-
Per gli amanti del cinema tendenzialmente più estremo una nuova pellicola si sta affacciando sul territorio americano: The Farm, diretto dall’esordiente Hans Stjernswärd, è un horror indipendente che certamente colpirà come un pugno in pieno stomaco tutti gli amanti della carne.
Al momento non ne è stata fatta alcuna presentazione ufficiale e la pellicola non ha una data d’uscita, certamente improbabile la distribuzione italiana per un gusto così estremo. The Farm infatti racconta la storia di una giovane coppia on the road che, dopo una sosta in uno scalcinato diner lungo la strada per addentare un gustoso hamburger, si ritrova prigioniera della solita manica di pazzi psicopatici che la tratta, e tratta gli altri loro prigionieri, come animali da fattoria destinati a un inevitabile e sanguinolento macello.

Il trailer è un buon esempio di ciò che ci aspetta:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"