LAVORI IN CORSO. McCounaghey, Assayas, Xavier Dolan, Margot Robbie, Halloween

Arriverà nelle sale statunitensi nel marzo 2019 il nuovo lavoro del regista indie Harmony Korine, ben sei anni dopo il cult Spring Breakers.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
The Beach Bum, titolo dell’attesa pellicola, vedrà protagonista un esagerato e ai limiti dell’assurdo Matthew McCounaghey: l’attore premio Oscar per Dallas Buyers Club, qui conosciuto come Moondog, si approccia nel ruolo di uno spirito libero dedito ai piaceri dell’alcol. Sulle brillanti coste della Florida, Korine ci racconterà le disavventure di questo folle personaggio, un insolito sballato con una concezione del tutto arbitraria della vita.
In un cosmo narrativo che ricorda le accese tonalità fluo e psichedeliche di Spring Breakers, nuovamente curate sul fronte fotografico da Benoît Debie, troveremo anche i volti di Snoop Dogg, Isla Fisher, Stefania LaVie Owen, Jimmy Buffet, Zac Efron, Martin Lawrence e Jonah Hill.

TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

——————————————————————————————————————-
Dopo aver da poco presentato il suo nuovo film Non-Fiction alla 75° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, arrivano ulteriori notizie sul prossimo lavoro dell’apprezzatissimo regista francese Olivier Assayas.
Wasp Network, spy-thriller basato sul romanzo The last soldiers of the cold war di Fernando Morais, vede preziose aggiunte al cast: dopo i già confermati Pedro Pascal e Edgar Ramirez, sopraggiungono i nomi di Gael Garcia Bernal, Wagner Moura e Penélope Cruz.
Il film è ambientato negli anni ’90 e racconta di come alcune spie cubane furono capaci di infiltrarsi negli Stati Uniti, azione che portò alla scoperta di una rete terroristica con base in Florida che si allargava all’America Centrale e aveva il beneplacito dello stesso governo americano.
——————————————————————————————————————-
Siamo ancora in attesa dell’uscita in sala di The death and life of John F. Donovan, eppure il lavoro del giovane Xavier Dolan non si pone un freno: è infatti notizia recente il ritorno del regista sul set per un nuovo progetto dal titolo Matthias & Maxine.
Le riprese, che sembrerebbero attualmente ancora in corso, vedono il ritorno degli attori Antoine-Olivier Pilon e Anne Dorval (celebre coppia madre-figlio di Mommy) insieme a Gabriel D’Almeida Freitas, Pier-Luc Funk, Samuel Gauthier, Adib Alkhalidey, Catherine Brunet, Marilyn Castonguay.
Poche ed incerte le informazioni riguardo la trama, se non che il film dovrebbe concentrarsi sulle vicende di un gruppo di ventenni, in un’analisi generazionale amplificata da tematiche sentimentali e sessuali. Sullo sfondo troveremo Montreal, nel Québec.
——————————————————————————————————————-
Una carriera sempre più ricca e promettente quella che si sta instaurando per la talentuosa Margot Robbie.
Dopo l’Oscar mancato per I, Tonya e la fine delle riprese per Mary Queen of Scots, l’attrice è ora sul set dell’attesissima pellicola Once upon a time in Hollywood nel difficile ruolo di Sharon Tate. Una volta conclusasi l’avventura con Quentin Tarantino la Robbie è attesa per le riprese di Birds of prey con la sua Harley Quinn e, per non farci mancare nulla, è stata da poco scelta come protagonista per il dramma Ruins, war movie diretto da Justin Kurzel.
Scritto da Ryan e Matthew Firpo, il film sarà ambientato durante la Seconda guerra mondiale e vedrà la Robbie nel ruolo di una donna sopravvissuta all’Olocausto che si trova a vivere in una Germania distrutta dal conflitto. Per continuare a sopravvivere sarà costretta al più orrendo dei patti, e cioè quello che stringerà con un ex-militare delle SS, il quale avrà il volto di Matthias Schoenaerts. Alla fine però sarà proprio l’uomo ad assecondare la sua sete di vendetta, e insieme i due si metteranno sulle tracce dei componenti sopravvissuti dello squadrone della morte che ha distrutto la vita di entrambi.
——————————————————————————————————————-
Uscirà nelle nostre sale il prossimo 25 ottobre il reboot del celebre cult horror Halloween, tra attese ferventi e comprensibili timori.
Diretto da David Gordon Green per una produzione Jason Blum e supervisionato dal maestro John Carpenter, anche abile addetto alla colonna sonora, il film non tiene conto dei precedenti capitoli concentrandosi sul ritorno di Laurie Strode (Jamie Lee Curtis) nella cittadina di Haddonfield, dove tutto ebbe inizio e dove fu l’unica a sopravvivere alla lama di Michael Myers, per difendere la figlia e affrontare per (forse) l’ultima volta la sua nemesi.
Elemento degno di nota è la presenza di Nick Castle che torna, 40 anni dopo la pellicola originale e con i suoi 71 anni d’età, ad impersonare l’inquietante Michael Myers. Ad aiutarlo un più giovane James Jude Courtney, che ne fa le veci nelle scene d’azione.
Completano il cast Judy Greer, Miles Robbins e Will Patton.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"