Mea Maxima Culpa – Silenzio nella casa di Dio

di Alex Gibney

 Mea Maxima Culpa - Silenzio nella casa di Dio

---------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA

---------------------------------------------------------------

Titolo originale: Mea Maxima Culpa: Silence in the House of God
Interpreti: Jamey Sheridan, John Slattery, Chris Cooper, Kyle Donnery, Aaron Ballard
Origine: USA, 2012
Distribuzione: Feltrinelli Real Cinema
Durata: 106'

 

Il documentarista Alex Gibney (premio Oscar per Taxi to the Dark Side) racconta gli abusi sessuali perpetrati da alti esponenti della Chiesa Cattolica nordamericana e europea a danno di centinaia bambini sordomuti. A dare voce alle vittime silenziose degli abusi sono quattro uomini, molestati durante gli anni Sessanta tra le mura della St. John's School, una scuola per sordomuti, da padre Lawrence Murphy, accusato di aver abusato di oltre duecento bambini durante la sua carica. Dal Wisconsin, Gibney si sposta in Italia e in Irlanda, accumulando testimonianze e documenti inediti, per denunciare la complicità e l’omertà del Vaticano, oltre che dello stesso Ratzinger, su queste oscure vicende.

Presentato a settembre al Toronto International Film Festival, il coraggioso documentario di Gibney, Mea Maxima Culpa – Silenzio nella casa di Dio, arriva in Italia a sferrare il colpo finale alla Chiesa Cattolica, che da mesi  barcolla sotto il peso della crisi e del disorientamento, portando alla luce i suoi crimini più torbidi. 
 

(V.B.)

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative