Premio Ermanno Olmi. Il 5 dicembre la serata conclusiva

In occasione della quinta edizione, a Bergamo sarà assegnato il Premio internazionale per il miglior cortometraggio under 30. Quattro le opere finaliste

--------------------------------------------------------------
MASTERCLASS DI REGIA ONLINE CON MIMMO CALOPRESTI DAL 5 MARZO

--------------------------------------------------------------

Il 5 dicembre presso l’Auditorium di Piazza Libertà di Bergamo si terrà la serata di cerimonia della quinta edizione del “Premio Ermanno Olmi”, che promuove e valorizza i cortometraggi dei registi under 30.

--------------------------------------------------------------
40% DI SCONTO, IL 29 FEBBRAIO! UN’OFFERTA CHE ARRIVA SOLO OGNI 4 ANNI! COGLIETE L’ATTIMO.

--------------------------------------------------------------

Sono quasi 100 le opere che hanno partecipato quest’anno: fiction, documentari, film sperimentali e film d’animazione, provenienti da Germania, Spagna, Francia, Belgio, Regno Unito, Ungheria, Turchia, Repubblica di Corea e Polonia e Italia.
Il pubblico prenderà parte però solo alla proiezione delle 4 opere finaliste che concorrono per il “Premio internazionale per il miglior cortometraggio under 30”: Starter di Péter Dóczé; Things Unheard of di Ramazan Kılıç; Busan, 1999 di Thomas Percy Kim; The Passing of Time di Nathan Le Graciet.

La giuria (composta da Luigi Musini, Lorenzo Rossi, Omar Pesenti, Giada Mazzoleni e Giorgia Goi) assegnerà il Premio e la menzione speciale all’opera più significativa sul tema “L’essere umano e il tempo”, traccia fondamentale del cinema di Ermanno Olmi. Che ha raccontato il rapporto del singolo con le storie familiari e collettive, il legame con il luogo di appartenenza, il rapporto con la natura e il dramma di un’armonia sempre più precaria.

Durante la serata, Olmi sarà omaggiato con la proiezione suo cortometraggio Dialogo tra un venditore di almanacchi e un passeggere, conservato e restaurato da CSC – Archivio Nazionale Cinema Impresa (Ivrea). E sarà, inoltre, presentato il docufilm Il primo sguardo di Marco Manzoni.

----------------------------
CORSO DI SCENEGGIATURA CON FRANCO FERRINI, DAL 12 MARZO!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Un commento