Re della terra selvaggia

Re della terra selvaggia

Titolo originale: Beasts of the Southern Wild
Interpreti: Quvenzhané Wallis, Dwight Henry, Levy Easterly, Gina Montana, Lowell Landes, Pamela Harper, Jonshel Alexander, Nicholas Clark
Origine: USA, 2012
Distribuzione: Satine Film e Bolero Film
Durata: 93'

In un'isolata comunità bayou nel sud della Louisiana, di nome Bathtub, la piccola Hushpuppy (Quvenzhané Wallis), sei anni, vive con il padre Wink (Dwight Henry), gravemente malato. Improvvisamente gli equilibri naturali del luogo, una zona paludosa sul delta del Mississippi, subiscono una mutazione: le tempeste infuriano, il livello delle acque sale pericolosamente e viene fuori un esercito di creature preistoriche chiamate aurochs. Mentre il padre continua a peggiorare, Hushpuppy decide di imbarcarsi in un'avventura, alla ricerca della madre scomparsa.

L'esordio alla regia del trentenne Benh Zeitlin (filmaker, ma anche compositore e animatore), è il film più premiato del 2012: oltre trenta riconoscimenti in totale, tra cui il Premio della Giuria e migliore fotografia al Sundance e, a Cannes, la Camera d’Or come miglior opera prima, il Premio Fipresci, la Menzione Speciale della Giuria Ecumenica e il Prix Regards Jeune al regista. Ora è in corsa per quattro Oscar, tutti importanti: miglior film, regia, sceneggiatura non originale (alla base c'è la pièce Juicy and Delicious di Lucy Alibar, che ha collaborato all'adattamento) e attrice protagonista (Quvenzhané Wallis, che, all'età di nove anni, è la più giovane candidata agli Academy Awards). Re della terra selvaggia è stato girato in 16 millimetri con una piccola troupe professionale e l'aiuto di decine di residenti locali, nei dintorni di Montegut, in Louisiana. Il cast, interamente di non professionisti, è stato reclutato nei luoghi delle riprese. Budget: 1,8 milioni di dollari.

(A.A.)

 
 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"