Ritual – Una storia psicomagica

 

Interpreti: Desirèe Giorgetti, Ivan Franek, Anna Bonasso, Alejandro Jodorowsky, Cosimo Cinieri


Origine: Italia, 2013
Distribuzione: Mariposa Cinematografica
Durata: 95’

 

“Uno degli obiettivi del film è riportare alla luce l’antico folclore della tradizione popolare veneta. Oggi in Veneto, come in gran parte d’Italia, a causa del cambiamento della struttura della società e della scomparsa della generazione più anziana, si sono quasi totalmente persi usi, costumi, leggende, mitologie e rituali propri della nostra cultura. Ritual vuole riportare l’accento sulla comune credenza nel magico, che un tempo serviva a spiegare gli eterni problemi del vivere, e di cui oggi, forse più che mai, sentiamo ancora il bisogno” così si legge nelle note di regia formulate dai registi Giulia Brazzale e Luca Immesi riguardo a Ritual – Una storia psicomagica, da loro realizzato.

Protagonista una giovane donna di nome Lia (Désirée Giorgetti), compagna di Viktor (Ivan Franek), un uomo d’affari egoista e sadico che vuole costringerla ad abortire. ,Fuggita dalla zia Agata (Anna Bonasso), guaritrice di un piccolo paesino veneto, Lia si affiderà a lei per guarire dalla depressione attraverso un rituale psicomagico jodorowskiano.

Ricco di simboli, creature legate alle leggende popolari  venete, superstizioni e psicomagia, (terapia di cui Alejandro Jodorowsky è primo maestro), Ritual – Una storia psicomagica si ispira liberamente allo scritto" La danza della realtà", dell’artista cileno. Quest’ultimo appare nel film di Giulia Brazzale e Luca Immesi, nel ruolo di Fernando, defunto marito della zia Agata. Il film sarà in sala da giovedì 8 maggio.

 

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"