Un Focus sul cinema italiano al Festival di Pechino

Presentati i film di Toni Trupia, Daniele Gaglianone, Francesco Bruni e Matteo Oleotto

In questi giorni si sta svolgendo la quarta edizione del Festival di Pechino, ed è un'edizione importante per l'Italia perchè è stato organizzato (in collaborazione con l'Anica) un Focus speciale sul cinema italiano.

Oltre a Zoran – Il mio nipote scemo che è in Concorso, nel Focus verrà presentato Itaker di Toni Trupia, Song 'e Napule dei fratelli Manetti, La mia classe di Daniele Gaglianone, e poi La ragazza del lago, Scialla!, Pulce non c'è, mentre la Cineteca di Bologna presenterà la versione restaurata di Roma città aperta. (p.m.)

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative