47 meters down: 'Gravity' sul fondo del mare

I produttori di Piranha 3D hanno annuciato l'avvio del progetto 47 meters down, definito già, da alcuni addetti ai lavori, il Gravity Underwater. Sarà diretto dal regista britannico Johannes Roberts, noto per alcuni horror low budget (Storage 24, Roadkill, F)

 

La storia dovrebbe ruotare attorno a due sorelle che finiscono intrappolate sul fondo del mare dopo che la loro spedizione subacquea, volta ad osservare gli squali, fallisce. Il cavo che fissa la gabbia ad una barca di appoggio si rompe arenando la struttura sul fondo, e lasciandole intrappolate in carenza d'ossigeno ed in mezzo ad una branco di squali bianchi affamati.

 

Il co-presidente della Dimension Film, Bob Weinstein ha dichiarato: "Questo script ha davvero catturato la mia attenzione con la sua tensione e il grado di avventura che lo caratterizza. Non vedo l'ora di lavorare con Johannes per portare al pubblico un prodotto che soddisferà la sete di brivido", cui si aggiunge il regista che sostiene: "insieme penso che ci accingiamo a dare al pubblico un film che si presenterà come un'esperienza diversa da qualsiasi cosa che abbia mai avuto prima".

Sarà prodotto da Mark Lane e James Harris. (m.t.s.)