Al via il film sui minatori cileni

L'attore di Già le immagini del salvataggio dei 33 minatori cileni, prigionieri 700 metri sottoterra, per oltre 2 mesi, della miniera di San Jose' di Copiapo, trasmesse dalle tv di tutto il mondo (video) facevano pensare a una sorta di epico reality show dalle potenzialità cinematografiche.

Infatti sono in partenza le riprese di un film interpretato dall'attore boliviano Cristian Mercado, già in Che – Guerriglia di Steven Soderbergh, e come location è stato scelto proprio il campo “Esperanza”, allestito dai familiari nei pressi della miniera.

È già iniziata anche la corsa di Hollywood all'acquisizione dei diritti per una versione americana interpretata da Javier Bardem. Tra i nomi dei registi per ora si rumoreggia di chiunque, da Paul Greengrass a James Cameron, da Steve Spielberg a David Fincher o Christopher Nolan. (m.p.)