Benoît Poelvoorde in copertina su Film TV

Editoriale dedicato agli attacchi terroristici di Parigi del 13 novembre scorso, con uno sguardo a come il cinema francese stia facendo i conti con le tensioni dello scenario politico contemporaneo.

Per la rubrica Cineclub: Giacomo Caldarelli, Andrea Mincigrucci, Ivan e Andrea Frenguelli ci parlano del loro cineclub perugino PostModernissimo.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Dal 26 novembre è in sala Il sapore del successo, il nuovo film di John Wells con protagonista Bradley Cooper nei panni di un cuoco decaduto ex superstar. Uno sguardo sulle cucine del cinema attraverso Gastromania di Gianfranco Marrone, i film su cuochi all’opera e Anthony Bourdain, uno chef al quale Wells si è probabilmente ispirato per il personaggio di Cooper.

Dal 26 novembre è in sala The Visit, il nuovo film di M. Night Shyamalan. Ne parliamo osservando i successi della casa che lo ha prodotto: la Blumhouse di Jason Blum.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Dal 27 novembre al 6 dicembre si svolge a Milano la 35° edizione di Filmmaker, uno dei festival più innovativi e sperimentali, dove il cinema si reinventa di continuo. Diamo un’occhiata al programma.

Dal 30 novembre al 5 dicembre Cagliari si terrà la 4° edizione del Babel Film Festival, unica manifestazione mondiale dedicata alle “lingue di minoranza”. 79 film, 44 idiomi diversi da 16 paesi, 8 europei e 8 extraeuropei. Diamo un’occhiata al programma.

Il regista belga Jaco Van Dormael ci racconta il suo ultimo film, Dio esiste e vive a Bruxelles, con protagonista Benoît Poelvoorde, in sala dal 26 novembre.

Per la rubrica Leggo: Il popolo di legno di Emanuele Trevi e Chirù di Michela Murgia.
Per la rubrica Sub: i personaggi interpretati da Toni Servillo nel cinema di Paolo Sorrentino. Per la rubrica Watchlist: Arrivederci ragazzi di Louis Malle.
Per la rubrica Telepass: Kevin Durand ci parla di Vasiliy Fet, il personaggio che interpreta in The Strain, serie televisiva targata Fox prodotta da Guillermo del Toro, la cui seconda stagione andrà in onda dal 30 novembre; Kasia Smutniak ci racconta della sua interpretazione in Limbo, tv movie diretto da Lucio Pellegrini tratto dall’omonimo romanzo di Melania G. Mazzucco.

La locandina della settimana è Com’era verde la mia valle di John Ford, ispirato all’omonimo romanzo del 1939 di Richard Llewellyn.