#Berlinale70 – My Salinger Year è il film d’apertura

“Sono entusiasta del fatto che My Salinger Year aprirà la Berlinale 2020. Non avremmo potuto sperare in una prima mondiale migliore”. afferma il regista Philippe Falardeau.

Sarà infatti il suo film a inaugurare la 70° Berlinale. Alla serata d’apertura, il 20 febbraio, ci sarà il cast che vede protagonisti Sigourney Weaver e i giovani Margaret Qualley (C’era una volta…a Hollywood) e Douglas Booth (The Dirt).

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Il film, basato sull’omonimo romanzo della scrittrice statunitense Joanna Rakoff, racconta della giovane aspirante poetessa Joanna (Margaret Qualley) che lavora per l’agente letteraria Margaret (Sigourney Weaver). Il suo lavoro consiste nel rispondere alle e-mail indirizzate allo scrittore J.D. Salinger, vero orgoglio dell’agenzia letteraria.

Il direttore artistico Carlo Chatrian ha sottolineato: “Philippe Falardeau rappresenta il piccolo mondo letterario della New York degli anni ’90 con umorismo e dolcezza, ma non dimentica mai il 21 ° secolo in cui viviamo o il ruolo unificante che l’arte svolge in tutte le nostre vite. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a Margaret Qualley e Sigourney Weaver e agli altri membri del cast e della troupe di Philippe Falardeau”.

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------