CANNES 66: "La vie d'Adèle" vince la Palma d'Oro

Gran Premio della giuria ai fratelli Coen. Ecco il Palmarès

La vie d'AdèleLa vie d'Adèle di Abdellatif Kechiche vince la Palma d'Oro del 66° Festival di Cannes.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

 

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

Ecco tutti gli altri premi:

Gran Premio della giuria: Inside Llewyn Davis di Joel ed Ethan Coen (USA)

Miglior attore: Bruce Dern per Nebraska di Alexandr Payne (USA)

Miglior attrice: Bérénice Bejo per Le Passé (Francia/Italia)

Miglior regia: Heli di Amat Escalante (Messico/Germania/Olanda/Francia)

Premio della giuria: Like Father, Like Son di Hirokazu Kore-eda (Giappone)

Miglior sceneggiatura: A Touch of Sin di Jia Zhang-ke (Cina/Giappone)

Camera d'Or: Ilo Ilo di Antony Chen (Singapore)

Palma d'Oro miglior cortometraggio: Safe di Byoung-Gon Moon (Corea del Sud)

Menzione speciale cortometraggio: (ex-aequo) Hvalfjordurdi di Gudmundur Arnar Gudmundsson (Danimarca/Islanda) e 37°4 S di Adriano Valerio (Francia)

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7