Daniel Craig in copertina su "Film Tv"

daniel craigDaniel Craig alias 007 svetta fascinoso in copertina: il nuovo capitolo della saga dell'agente segreto esce l'anno prossimo, ma l'ultimo romanzo a lui dedicato, Solo, sta facendo furore nei paesi anglofoni. Ripercorriamo la storia letterario-cinematografica della spia che ci amava: il mito non muore mai.
 
E nemmeno quello delle altezze reali: Diana, impersonata da Naomi Watts nel film omonimo, è in sala dal 3 ottobre, mentre nel 2014 la Grace Kelly di Nicole Kidman torna a far brillare la sua stella. Tracciamo un prontuario delle principesse da grande schermo, reali e non.
 
Tutt'altra femminilità quella di Melissa McCarthy, fresca di candidatura all'Oscar dopo lo strabordante successo di Le amiche della sposa; personaggio comico irrefrenabile che in Corpi da reato (dal 3 ottobre) è un'agente dell'ordine amica/nemica della collega Sandra Bullock. Girl power!
 
Sempre di leggende si parla nello speciale che omaggia Animal House (in sala dal 7 al 9 ottobre in edizione rimasterizzata) e il suo regista imprendibile e cultissimo John Landis, con relativa top ten dei suoi lavori migliori.
Di ricordi sul cinema e sulla vita è impregnata anche l'intervista a Daniele Luchetti, che ci racconta Anni felici (in uscita il 3 ottobre) mentre noi ne ripercorriamo la densa filmografia.
 
Gli Scanners affondano nelle inquietudini di una ragazzina solitaria alle prese con un padre malato e con gli inciampi nella crescita (Shell, vincitore del Torino Film Festival 2012), osservano le increspature horror dell'anima ferita e feroce di una giovane chirurga (American Mary), inquadrano il ritratto di un'attrice del porno che stringe amicizia con una donna anziana custodendone un segreto (Starlet).
 
Tra i consigli di lettura c'è il cinematografico (quasi) memoir Yellow Birds, opera prima di Kevin Powers che rievoca Terrence Malick e aggiunge un ulteriore tassello alla sterminata letteratura riguardante la guerra in Iraq. Occhi puntati sul Premio Chiara Festival del racconto (in corso fino al 27 ottobre), che staglia tra i suoi ospiti Umberto Eco, Giovanni Reale, il nostro Mauro Gervasini, e Gianna Nannini.
 
La rubrica dell'homevideo ha un protagonista d'eccezione: in occasione dell'uscita di No – I giorni dell'arcobaleno (CGHV), si parla delle opere di Pablo Larrain già presenti in dvd, film preziosi e intrinsecamente necessari.
Sono decisamente alla moda le novità della Feltrinelli: in uscita i due doc Girl Model (Feltrinelli real cinema) e Diana Vreeland – L'imperatrice della moda (Feltrinelli), il primo incentrato sul lato oscuro del mondo delle modelle e il secondo sulla donna che ha rivoluzionato l'essenza delle riviste femminili.
 
Telepass incontra Corrado Fortuna, reduce dal grande schermo (dal debutto con Paolo Virzì all'ultimo film del fratello Carlo) e che ora sul piccolo ha il ruolo di conduttore on the road nella quarta stagione di Conosco un posticino (in onda dal 10/10 su Dove TV alle 22). Fortuna ci parla del suo programma e dei progetti futuri, tra cui un esordio nella narrativa.
 
L'omaggio a 007 prosegue con la locandina in omaggio Live and Let die, in cui fa il suo (indimenticabile) ingresso un nuovo Bond, uno dei volti più amati: quello di Roger Moore.