Deranged: David Lynch e Lykke Li, I'm Waiting Here

David Lynch e Lykke Li

Primo video per la bonus track dal secondo album del regista che inaugura la collaborazione artistica con la giovane cantante scandinava, accreditata insieme all'artista Daniel DeSure come responsabile del "concept" – in realtà totalmente lynchiano: solo una strada (perduta) nel deserto, che finisce nella notte deranged…

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

 

---------------------------------------------------------------
SCRIVERE PER LA TV: il workshop sulla sceneggiatura per la serialità


---------------------------------------------------------------

Deranged: David Lynch e Lykke Li, 'm Waiting Here

---------------------------------------------------------------
IL NUOVO SENTIERISELVAGGI21ST #9


---------------------------------------------------------------
I'm Waiting Here
: primo video per la bonus track dal secondo album di David Lynch, The Big Dream.

Inaugura la collaborazione artistica tra il cineasta americano e la giovane cantante scandinava, che non solo canta, ma è accreditata insieme all'artista  Daniel DeSure come responsabile del "concept" – in realtà totalmente lynchiano: solo una strada (perduta) nel deserto, che finisce nella notte deranged.

La voce di Lykke Li (che abbiamo già visto interpretare il bellissimo video di Tarik Saleh Sadness is a Blessing, accanto a un maiuscolo Stellan Skarsgård) si fa eterea, come le voci femminili che Lynch apprezza da sempre: quella di Elizabeth Fraser dei Cocteau Twins, che nella cover di Song to the Siren di Tim Buckley, per i This Mortal Coil, sottolinea una delle scene più forti di Lost Highway; Julee Cruise, per la quale Lynch ha scritto diversi testi, voce indiscussa di Twin Peaks, Velluto Blu e protagonista di Industrial Symphony No. 1; e ultimamente Chrysta Bell, che Lynch ha voluto nella soundtrack di INLAND EMPIRE (con Polish Poem) e che ha poi ha supportato in vari modi nella sua attività, producendo anche il suo album This Train.

David Lynch e Lykke LiNel suo disco precedente, Crazy Clown Time, una traccia era stata invece affidata alla voce di Karen O degli Yeah Yeah Yeahs (qui si può vedere il making of dell'album).

Sembra che il sodalizio tra Lykke Li (che tra le sue divinità cinematografiche cita anche Jodorowsky, Cassavetes e Antonioni) e David Lynch sia nato semplicemente da un incontro, avvenuto a Los Angeles durante una mostra d'arte del regista americano, come la cantante svedese raccontava in un'intervista rilasciata nel 2011 al NY Magazine.

Con Lynch, Lykke Li condivide anche una predilezione per Los Angeles, "un posto misterioso, fatto di oscurità e di luce, dove basta salire su una collina per essere totalmente soli".

Qui di seguito, il teaser rilasciato per promuovere The Big Dream di David Lynch, in uscita il 15 Luglio 2013 in Europa e UK e il 16 luglio in USA.
 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative