Diari di Cineclub di maggio

Il numero 17 (maggio 2014) di I Diari di Cineclub – periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica – è disponibile in free download direttamente  dal sito www.cineclubromafedic.it, dov'è possibile rintracciare anche le mensilità precedenti.

 

 

SCARICA IL PDF

 

 

 

In questo numero

1 Maggio. Non c’è festa senza lavoro. DdC;

Che inizi il Valdarno Cinema Fedic. Simone Emiliani;

In memoria di Vittorio De Sica. Stefano Beccastrini;

E famola ‘sta rivoluzione. Angelo Tantaro;

Marche Film Commission, parla la responsabile Anna Olivucci. Giulia Marras;

La cultura, le attività artistiche e il futuro del nostro Paese. Gianluigi Pergolo;

Claudio G..Fava. DdC;

Il cinema e l’arte. Chiara Lostaglio;

Poetiche. Figli dell’epoca. Wislawa Szymborska;

Ricordo di Pietro Germi. Nino Genovese;

Chaplin day. Gabriele Chiffi;

“Quando c’era Berlinguer”, un film senza arte né parte. Alba Paolini;

Sulla disparità di trattamento a scapito delle 9 associazioni nazionali di cultura cinematografica. Dario Franceschini;

Iniziati i congressi regionali della FICC (M.A.):

          La diffusione del Cinema arabo nel Mediterraneo. Meritxell Bragulat Vallaverdù;

          Intervento del segretario Centro Regionale FICC. Giorgio Lo Feudo;

          La specificità dei circoli del cinema FICC nella società dell’immagine. Patrizia Masala;

          La memoria, la formazione, la condivisione come pratiche di politica culturale attiva. Gigi Cabras;

          Documento politico. Assemblea dei circoli del Cinema FICC Sardegna;

          Documentazione fotografica (P.Masala, L.Zara, V.Bifulco, F.Montis);

I circoli sono l’attività delle associazioni – le attività della UICC con i circoli nel 2013. Pia Soncini;

Gruppi musicali sardi nei filmdoc. Elisabetta Randaccio;

Manuel De Sica racconta il padre. Federico Felloni;

Abbiamo ricevuto. Di figlio in padre. Manuel De Sica;

Frida Kahlo. Giovanni Papi;

Qualità ed eccellenze delle attività Cin.it in un anno di crisi. Massimo Caminiti;

Il cinema d’animazione e l’Italia. Autori, teorie e stato dell’arte. (G.B.);

Nebraska. Marco Vanelli;

Il cinema e l’avanguardia. Armando Lostaglio;

The jojs of the fatherhood. Giulia Zoppi;

“7 minuti” con Ottavia Piccolo protagonista. Giuseppe Barbanti;

Gian Maria Volontè, 20 anni dopo. Adriano Silvestri;

Locandina 32^ Edizione Valdarno Cinema Fedic. Studio Grafico Lcd – Firenze;  

Sardinia Film Festival e “i suoi derivati”. Grazia Brundu;

Vignetta su Vittorio De Sica. Pierfrancesco Uva.