E poi c’è Katherine, di Nisha Ganatra

Un altro diavolo arriva in città, questa volta però non importa tanto quello che indossa, ma quello che dice. E poi c’è Katherine è l’opera prima di Nisha Ganatra. Il titolo originale è Late Night, infatti la commedia racconta la storia dell’unica donna che conduce uno show televisivo che viene trasmesso a tarda sera sulle tv americane. La protagonista, sapientemente interpretata da Emma Thompson, è ormai arenata su un format televisivo poco pronto ad accogliere i mutamenti del mainstream, in perenne calo di ascolti da ormai dieci anni.
Fredda, despota, di madrepatria inglese e dotata di ironia e fascino pungente non è pronta ad accogliere critiche e cambiamenti nello show che lei stessa ha costruito. È qui che entra in scena Molly, il suo elemento complementare, emotiva, simpatica, amichevole e indiana. Molly, interpretata dall’attrice e sceneggiatrice del film Mindy Kaling. Lei sarà la vera chiave di svolta per quella stanca e arrabbiata conduttrice televisiva.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

La commedia incarna diversi punti di vista, in primis ci mostra i retroscena del mondo dello spettacolo, quello degli addetti ai lavori e le regole non scritte che vigono all’interno di quel mondo. Ma in particolare ci mostra la difficoltà di una persona che, essendosi costruita un palcoscenico e un’immagine iconica attorno a sé, coltiva l’assoluta incapacità di mostrare sé stessa, perché questo svelamento includerebbe le mille debolezze che a tutti noi appartengono, ma che a lei non sono concesse.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

È quindi una commedia sulla debolezza e sull’incapacità di farne la propria forza, sulla scoperta che il lato più intimo e vero di sé coincide esattamente con quello più divertente, e di conseguenza con quello che gli altri vogliono vedere. Tutto questo però viene raccontato con le immagini di una commedia, capace di farti appassionare alla storia, ridere e commuovere.

Titolo originale: Late Night
Regia: Nisha Ganatra
Interpreti: Emma Thompson, Mindy Kaling, John Lithgow, Hugh Dancy, Reid Scott, Denis O’Hare, Max Casella, Paul Walter Hauser, Luke Slattery, Ike Barinholtz
Distribuzione: Adler Entertainment
Durata: 102′
Origine: USA, 2019

La valutazione del film di Sentieri Selvaggi
3.5

Il voto al film è a cura di Simone Emiliani

Sending
Il voto dei lettori
0 (0 voti)