Paolo Virzì nuovo direttore del Torino Film Festival

Paolo Virzì nuovo direttore Torino Film FestivalDopo Gianni Amelio, dopo la rinuncia di Gabriele Salvatores, arriva il nome del prossimo direttore del Torino Film Festival. E' Paolo Virzì, reduce da Tutti i santi giorni e che attualmente sta lavorando all'adattamento di Il capitale umano di Stephen Amidon.

Nato a Livorno nel 1964, ha frequentato il corso di sceneggiatura di Furio Scarpelli al Centro Sperimentale di Cinematografia ed è stato, tra gli altri, autore del soggetto di Turné (1989) di Gabriele Salvatores e cosceneggiatore di Condominio (1990) di Felice Farina.

Ha girato il suo primo lungometraggio come regista nel 1994, La bella vita, "Ciak d'Oro" alla Mostra del Cinema di Venezia. Diventato uno dei nomi di punta della commedia italiana contemporanea, ha poi diretto Ferie d'agosto (1996), Ovosodo (1997), Baci e abbracci (1998), My Name is Tanino (2001), Caterina va in città (2003), N Io e Napoleone (2006), Tutta la vita davanti (2008) e La prima cosa bella (2010).

E’ stato nominato stasera nel corso dell’Assemblea dei Soci Fondatori del Museo Nazionale del Cinema su proposta del Presidente Ugo Nespolo e del Comitato di Gestione.