Ravenna Nightmare Film Festival 11° edizione

L'undicesima edizione del Ravenna Nightmare Film Festival si terrà dal 26 ottobre al 2 novembre.

Il Concorso Internazionale – che rimane anche per quest'anno la competizione principale – prevede la partecipazione di film da ogni angolo del mondo. Dall'America Go Down Death  di Aaron Schimberg, dall'Argentina El Desierto di Christoph Behl, si attraversa l'Europa con l'italiano Oltre il Guado di Lorenzo Bianchini ed il documentario inglese On Tender Hook di Kate Shenton.

 

Fanno da sfondo alla competizione principale, una serie di eventi, anteprime, rassegne, ospiti.

Direttamente dall'ultima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Moebius, diciannovesimo lungometraggio per il sud koreano Kim Ki Duk (Orso d'oro 2012, per Pietà).

Previsto un omaggio al padre di 2001: Odissea nello spazio, Stanley Kubrick, con la proiezine di Shining.

Il gruppo rock, tutto italiano, anzi torinese, Stearica, sarà impegnato nella sonorizzazione dal vivo di un classico del cinema muto tedesco, il capolavoro espressionista Der Golem (1920) di Paul Wegener e Carl Boese. Performance che ricorda i primi film di Melies.

 

CORREVA L'ANNO 1963Sarà una panoramica "worldwide" per vedere (e riscoprire) l'immaginario horror di 50 anni fa. Sarano proiettati sei film da sei diverse parti del mondo tutti accomunati dall'affinità per il genere horror.

Tra i grandi nomi: Riccardo Freda, Georges Franju, Ishiro Honda e Herschell Gordon Lewis.

Una delle novità di quest'anno: le lezioni, appuntamenti, conferenze con i maggiori autori del genere.

La prima lectio sarà tenuta da Valerio Evangelisti (noto per la trilogia Nostradamus).

 

Per maggiori informazioni: www.ravennanightmare.it e www.startcinema.it

(m.t.s.)