Sette film italiani al 40° Toronto International Film Festival

Sono sette i titoli della selezione italiana in programma alla 40° edizione del Toronto International Film Festival che si terrà dal 10 al 20 settembre 2015.
Due di questi arrivano direttamente dal concorso di Venezia: Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio, presentato nella sezione Masters, e L’attesa, primo lungometraggio di Piero Messina nella sezione Discovery.

Altri tre arrivano invece da Cannes. Due dal Concorso, Youth – La giovinezza di Paolo SorrentinoMia madre di Nanni Moretti, entrambi parte della sezione Special Presentations e uno da Un certain regard, Louisiana (The Other Side), di Roberto Minervini, presente all’interno di Wavelenghts. Sempre in questa sezione ci sarà anche Bella e perduta di Pietro Marcello, unico film italiano in gara al 68° Festival di Locarno.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Chiude la selezione Exit/Entrance or Trasumanar, cortometraggio diretto da Federica Foglia al suo debutto dietro la macchina da presa. Protagonista un artista immigrato che vaga per le strade della città in cui adesso vive. Il film è all’interno della sezione Short Cuts.

Le selezioni con il Presidente del Festival di Toronto, Piers Handling, sono organizzate da Istituto Luce Cinecittà, che seguirà  la delegazione artistica. Ice Toronto organizzerà gli eventi italiani al festival e curerà la presenza dei produttori italiani.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------