Sonno d'inverno per Nuri Bilge Ceylan

Nuri Bilge Ceylan sul set di Winter Sleep

L'attore in pensione Aydin è in letargo in un piccolo hotel nel centro dell' Anatolia con la giovane moglie Nihal. La neve copre la steppa, la noia e il risentimento crescono. È questo il sonno invernale di Kis uykusu (Winter Sleep) settimo film del regista turco

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Uno scatto del fotografo e cineasta turco Nuri Bilge Ceylan

--------------------------------------------------------------
OPEN DAY SCUOLA SENTIERI SELVAGGI, IN PRESENZA/ONLINE IL 7 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

 

L'attore in pensione Aydin è in letargo in un piccolo hotel nel centro dell' Anatolia con la giovane moglie Nihal. La neve copre la steppa, la noia e il risentimento crescono…

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

È questo il sonno invernale di Kis uykusu (Winter Sleep) settimo film di Nuri Bilge Ceylan, cineasta turco di Uzak (Gran Premio della Giuria a Cannes 2003) Il piacere e l’amore (Premio FIPRESCI nel 2006) Le tre scimmie (miglior regia a Cannes 2008) e dell'ultimo, splendido noir C'era una volta in Anatolia (Gran Premio della Giuria a Cannes 64 e inserito nelle top ten dei critici di tutto il mondo).
 

Nuri Bilge Ceylan sul set di Winter SleepCeylan, premiato a Cannes 65 con la Carrosse d’Or per l'audacia e l'integrità del suo cinema, è anche un sensibilissimo fotografo: in particolare è splendida la serie dedicata al padre. Anche la nostra cover è un suo scatto del 2004, intitolato Returning Home.

Winter Sleep è una coproduzione tra Turchia, Francia e Germania e ha ricevuto il sostegno di Eurimages, che lo ha scelto tra i 13 titoli da finanziare per il 2013, tra cui Tourist di Ruben Ostlund, The Invisible Boy di Gabriele Salvatores e il nuovo documentario di Michael Glawogger (Workingman's death, Whore's Glory).

Le riprese di Winter Sleep sono iniziate a febbraio in Cappadocia e continueranno per dieci settimane. Per ora non ci sono altri dettagli, a parte il cast, che comprende Bilginer Haluk (The International, W.E. – Edward e Wallis, The reluctant fundamentalist) Demet Akbag e Melisa Sözen.

Il film ha già una sua pagina Facebook.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative