Asian Film Festival a Roma, dal 30 Marzo al 5 Aprile

Torna a Roma il festival dedicato al cinema dell’Estremo Oriente, giunto alla sua ventesima edizione. Diciotto i film in concorso, cinque i premi principali

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

Si è tenuta oggi a Roma, presso il Cinema Farnese Arthouse la conferenza stampa della 20ª edizione dell’Asian Film Festival, dal 30 Marzo al 5 Aprile. Il festival, organizzato dal Cineforum Robert Bresson e sotto la direzione artistica di Antonio Termenini, come ogni anno propone una selezione dei migliori film dall’estremo oriente. L’obiettivo della selezione è di supportare giovani autori e autrici del cinema contemporaneo, per creare maggiore diffusione e connessione tra Italia e Asia. Due i temi che uniscono tutti i film in programma: l’esplorazione del corpo e la sessualità in età adolescenziale, e i rapporti familiari.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI SCENEGGIATURA (IN PRESENZA) DAL 24 AL 28 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Il 30 Marzo la prima proiezione sarà Little Blue, film in concorso diretto da Yifang Lee. Anche quest’anno saranno presenti le giornate tematiche, riservate alla cinematografia di quattro differenti paesi. Il 31 Marzo “Thailand Day”; Blue Again di Thapanee Loosuwan e Six Characters di M.L. Pundhevanop Dhewakul, opera di stampo pirandelliano. Fuori concorso Faces Of Anne di Kondej Jaturanrasamee e Rasiguet Sookkarn.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

A seguire, il 2 Aprile il “Japan Day” con In Her Room di Chihiro Ito. In concorso Tea Friends di Bunji Sotoyama e A Man di Kei Ishikawa; storia drammatica d’investigazione e vendetta, presentato al Festival di Venezia nel 2022.

il 4 invece è la volta del “Vietnam Day”, dedicato a una cinematografia del tutto particolare. Jasmine, di Dang Nhat Minh e The Brilliant Darkness! film in concorso diretto da Aaron Toronto.

Nella giornata del 5 Aprile, due film evento. A precedere la cerimonia di premiazione When the Waves Are Gone di Lav Diaz, subito dopo verrà proiettato Feast di Brillante Mendoza. Diciotto i film in concorso, a cui una giuria assegnerà i cinque premi principali. Invece una giuria di studenti dell’UNINT premierà il miglior film della sezione Newcomers, dedicata ai giovani autori.

Presenti anche molti ospiti significativi, provenienti da Filippine, Vietnam e Thailandia. Nei giorni delle rispettive proiezioni, arriveranno a Roma Daniel Palacio, regista di The Monkey and the Turtle, Hilque Dairo, Cao Thanh Lan & Gregor Siedl, autori delle musiche di Memento Mori, Soros Sukhum, produttore di Faces of Anne e altri.

Il calendario completo e maggiori informazioni sul sito web dell’Asian Film Festival.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative