AstraDoc, parte la rassegna di documentari a Napoli

La rassegna napoletana curata da Arci Movie inizia con la proiezione di due documentari sul conflitto in Medioriente, per poi continuare fino a maggio con altri 14 documentari

--------------------------------------------------------------
MASTERCLASS DI REGIA ONLINE CON MIMMO CALOPRESTI DAL 5 MARZO

--------------------------------------------------------------

Si apre il 9 febbraio a Napoli la XIV edizione della rassegna di documentari AstraDoc – Viaggio nel cinema del realeUn evento che durerà fino a maggio e che prevede la proiezione di 16 documentari, oltre a incontri con registi, autori e protagonisti del mondo della cultura e dello spettacolo.

--------------------------------------------------------------
40% DI SCONTO, IL 29 FEBBRAIO! UN’OFFERTA CHE ARRIVA SOLO OGNI 4 ANNI! COGLIETE L’ATTIMO.

--------------------------------------------------------------

Due documentari sul conflitto in Medioriente apriranno la rassegna. Il primo è Erasmus in Gaza di Chiara Avesani e Matteo Delbò. Racconta la storia di Riccardo Corradini, primo studente europeo ad essere stato in erasmus nella Striscia di Gaza.
Il secondo film è 200 metri di Ameen Nayfeh, suo esordio alla regia e vincitore del premio del pubblico alle Giornate degli Autori del 77° festival di Venezia. Il film racconta la storia di Mustafa, separato dalla sua famiglia appena 200 metri oltre la barriera israeliana.

La rassegna AstraDoc curata da Arci Movie con l’Università Federico II, Parallelo 41 Produzioni e Coinor e con il patrocinio del Comune di Napoli, sarà ospitata al Cinema Academy Astra di Napoli a partire da venerdì 9 febbraio fino a fine Maggio.

----------------------------
CORSO DI SCENEGGIATURA CON FRANCO FERRINI, DAL 12 MARZO!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *