Box Office USA 15 gennaio 2013

box office usa

Le cinque nomination all'Oscar hanno regalato una wide release a Zero Dark Thirty e il film di Kathryn Bigelow è salito al primo posto con ventiquattro milioni di dollari. La distribuzione limitata aveva fatto segnare delle medie per sala da record e la regista potrebbe rinnovare i fasti di Point Break. Le candidature dell'Academy hanno fatto tornare Silver Linings Playbook in classifica: i Weinstein non hanno ripetuto il boom di The King's Speech ma si consolano con Django Unchained e con la certezza che non resteranno a secco nemmeno questa volta.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

Zero Dark Thirty ha festeggiato le sue cinque nomination all'Oscar e il Golden Globe a Jessica Chastain con una wide release positiva e il film di Kathryn Bigelow ha conquistato la vetta della classifica con ventiquattro milioni di dollari. La sua versione dell'uccisione di Osama Bin Laden si era fatta notare per le polemiche che aveva scatenato e aveva avuto il suo seguito anche quando era stata confinata nel circuito dei selected theatres: il suo bottino era arrivato a quattro milioni dopo tre settimane e aveva fatto segnare una media per sala da record. La regista ha celebrato la rinnovata collaborazione con Mark Boal e si gode la sua definitiva rinascita commerciale: The Hurt Locker si era fermato a diciassette milioni nonostante il trionfo del Kodak Theatre e Zero Dark Thirty dovrebbe riportarla ai lontani fasti di Point Break. Il titolo ha avuto la meglio su A Haunted House e la parodia degli horror-movies si è accontentata di un secondo posto da diciotto milioni: le spese assai ridotte hanno trasformato l'impresa in un successo immediato e la coppia formata da Rick Alvarez e Marlon Wayans sta avvicinando le più note parodie di Jason Friedberg e di Aaron Seltzer: i due non hanno nemmeno avvicinato le folgoranti performance della saga di Scary Movie ma hanno pareggiato i numeri di alcuni tentativi meno fortunati come Meet the Spartans e hanno superato quelli del recente Vampires Suck. La vita commerciale di un film di genere è ugualmente prevedibile ma Texas Chainsaw 3D ha sorpreso in negativo e ha perso più del settanta per cento rispetto al primo week-end: l'ennesimo episodio della saga di Leatherface è precipitato in nona posizione e ha perso ogni chance di agguantare l'obbiettivo minimo dei cinquanta milioni. Il budget ha garantito comunque qualche margine di profitto e forse il killer tornerà sullo schermo per qualche altro sterminio e per l'ingenuo entusiasmo degli adolescenti. Gangster Squad non ha avuto la stessa fortuna: l'investimento è stato di sessanta milioni e il debutto non lascia speranze di un rientro interno. La capacità attrattiva del cast provvederà a rimediare la situazione: Sean Penn ha grande credito all'estero ma Emma Stone è scivolata di nuovo dopo la tiepida accoglienza estiva di The Amazing Spider-Man… L'annuncio dei possibili vincitori dell'Oscar ha dato una seconda occasione anche a Silver Linings Playbook e la commedia di David O. Russell si è raffacciata nelle prime dieci posizioni della classifica per merito delle otto candidature e il Golden Globe che è piovuto sulla testa di Jennifer Lawrence potrebbe essere un traino ulteriore. Il film non aveva avuto una grande partenza ma i Weinstein hanno colpito ancora: forse non arriveranno ai livelli di The King's Speech di Tom Hooper ma si consoleranno le ottime notizie di Django Unchained di Quentin Tarantino e con la certezza che anche questa volta non resteranno a mani vuote…

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI SCENEGGIATURA (IN PRESENZA) DAL 24 AL 28 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

 

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative