Jamie Vanderbilt: dal Killer dello Zodiaco allo Squartatore dello Yorkshire

James Vanderbilt, sceneggiatore di Zodiac, al lavoro sul remake della RED RIDING Trilogy

Lo sceneggiatore Jamie Vanderbilt (Zodiac, The Amazing Spider-Man) potrebbe lavorare a un remake Sony/Columbia della Red Riding Trilogy, splendido adattamento della quadrilogia di romanzi noir del britannico David Peace, pubblicati in Italia da Meridiano Zero e Marco Tropea. Lo sfondo è un'Inghilterra tatcheriana corrotta, paranoica e pervasa dal nichilismo, tra i ’70 e gli ’80, gli anni in cui si muove lo "Squartatore dello Yorkshire", autore di delitti efferati poi identificato con il camionista Peter Sutcliffe.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
 

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Immagini dalla RED RIDING TrilogyI tre film originali – Red Riding 1974 (trailer) con Andrew Garfield e Rebecca Hall, Red Riding 1980 (trailer) con Paddy Considine e Red Riding 1983 (trailer) con David Morrissey e Sean Bean, visibili on demand su Channel 4, sono usciti in USA distribuiti da IFC Films. I registi sono rispettivamente Julian Jarrold, James Marsch e Anand Tucker. Le sceneggiature sono dell'ottimo Tony Grisoni di Terry Gilliam (Paura e delirio a Las Vegas e Tideland). 

L'aspetto spiacevole di questo remake riguarda probabilmente lo sforzo di compressione che Vanderbilt dovrebbe fare, sacrificando le tre pellicole originali in una sola.

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Lo sceneggiatore americano si occupa anche di un altro remake in uscita nel 2012: Total Recall, interpretato da Colin Farrell e Kate Beckinsale e diretto dal non eccelso Len Wiseman di Underworld.

A Ridley Scott qualche tempo fa era stato affidato il remake di The Damned United (diretto  da "Il discorso del re" Tom Hooper, scritto da Peter Morgan e tratto dal romanzo omonimo di David Peace) che si sarebbe messo all'opera con lo sceneggiatore Steve Zaillian. Il progetto sembra essere stato abbandonato a causa degli impegni di Scott, che potrebbe comunque figurare come produttore di Red Riding remake.