La camera azzurra di Mathieu Amalric

Un film dal romanzo di Georges Simenon. Produce Paulo Branco

Aveva già annunciato un adattamento di Il rosso e il nero di Stendhal. Mathieu Amalric – nell'attesa di trovare i finanziamenti per questo progetto, che necessita di un grosso budget, si è dedicato invece alla trasposizione di un altro romanzo: La chambre bleue di Georges Simenon (La camera azzurra, Adelphi).

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

La camera azzurra, Mathieu Amalric da Georges Simenon. Produce Paulo BrancoIl film, diretto dall'attore (sulla Croisette con Jimmy P. e La Vénus à la fourrure) e regista (Tournée) francese, sarà prodotto da Paulo Branco e presentato in prevendita al Marché du Film a Cannes 66. Lo script (firmato dallo stesso Amalric con Stéphanie Cléau, già apparsa in Joann Sfar (dessins)) segue una coppia che si ama in segreto in una stanza. Qualche parola dopo l'amore, in apparenza innocua. Almeno, questo è ciò che lui crede…

"Semplice, veloce, nello spirito dei film di genere"; con un piccolo budget, circa 2 milioni di euro, allo scopo di restare liberi dalle lunghe attese di finanziamento. Così Paulo Branco (al quale è ispirata la figura del protagonista di Tournée diretto da Amalric) racconta questo nuovo progetto a Lesinrocks. "Un Simenon al cento per cento, con un ritmo incalzante, e un tema che si può riassumere così: fino a che punto può portarci ciò che desideriamo?".

La chambre bleue sarà il terzo adattamento di un'opera letteraria per Amalric, che ha già diretto Le Stade de Wimbledon (sempre prodotto da Paulo Branco) dal romanzo di Daniele Del Giudice, e L’Illusion comique, dalla pièce di Pierre Corneille.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Vedremo Amalric come attore anche in Amour crime parfait, di Arnaud e Jean-Marie Larrieu, Arrête ou je continue, accanto a Emmanuelle Devos, con la quale ha già diviso il set di Racconto di Natale e I re e la regina, The Grand Budapest Hotel, per la prima volta diretto da Wes Anderson, e in Spiritismes di Guy Maddin. (m.p.)

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8