Viggo Mortensen e Kirsten Dunst in The Two Faces of January: da Patricia Highsmith

Viggo Mortensen, Kirsten Dunst e Oscar Isaac in THE TWO FACES OF JANUARY

 

I noir di Patricia Highsmith hanno ispirato nel tempo molti registi, da Alfred Hitchcock a René Clément, da Michel Deville a Claude Chabrol, fino a Wim Wenders e Anthony Minghella. Oggi lo sceneggiatore iraniano Hossein Amini (Killshot, Drive, Biancaneve e il cacciatore, 47 Ronin) sceglie un suo romanzo del '64, I due volti di Gennaio, per l'esordio alla regia: le riprese, previste tra Creta, Atene, Istanbul e gli Ealing Studios di Londra, sono iniziate in autunno, ed ecco la prima foto ufficiale.

Come un nuovo Il talento di Mr Ripley, il thriller The Two Faces of January – che condivide con il film di Minghella anche il produttore Tom Sternberg – ha per protagonisti individui affascinanti, raffinati e in superficie, perfettamente padroni di sè: uomini di mondo, come Chester MacFarland, in viaggio in barca attraverso il Canale di Corinto, nella Grecia degli anni sessanta.,con la giovane, bella e vulnerabile moglie Colette. La coppia sarà coinvolta nell'omicidio di un ispettore di polizia e in un inquieto triangolo con una guida del posto.

Viggo Mortensen e Kirsten Dunst sul set di THE TWO FACES OF JANUARYI coniugi sono Viggo Mortensen (Todos tenemos un plan, presto nel prossimo Cronenberg Maps to the Stars e in un nuovo film di Lisandro Alonso) e Kirsten Dunst (Melancholia, The Wedding Party) – che si sono recentemente incontrati sul set di On the road – mentre il terzo incomodo è Oscar Isaac (Sucker Punch, Drive, The Bourne Legacy, ultimamente nel nuovo film dei Coen Inside Llewyn Davis).

Quest'ultimo interpreta Rydal, giovane che parla inglese e greco, abituato a truffare i turisti, che si imbatte nella coppia in visita all'Acropoli, e colpito dalla loro ricchezza e aristocratica eleganza, si offre di fare loro da guida.

Scoprirà che l'affabile cordialità di Chester nasconde dei segreti: innanzitutto il corpo di un uomo, che Chester sostiene abbia dovuto abbattere per legittima difesa. Sulle prime Rydal accetta di aiutarlo, ma presto si renderà conto di essersi messo nei guai, mentre la sua infatuazione per Colette cresce, scatenando la gelosia e la paranoia di Chester. Tra i due uomini inizia una competizione fatta di tensione e astuzia, che li porterà dalla Grecia alla Turchia, fino a una drammatica conclusione tra i vicoli del Gran Bazar di Istanbul.

The Two Faces of January è una produzione di Working Title e Studio Canal, ed è già prevista la distribuzione in Regno Unito, Germania, Francia e Australia. Nella nostra gallery, tutte le foto dal set.

Intanto è in preproduzione un altro film tratto da un romanzo di Patricia Highsmith (The Price of Salt, del 1952): Carol, diretto dal regista irlandese di Boy A John Crowley, con Cate Blanchett e Mia Wasikowska. Le riprese inizieranno a febbraio 2013 tra Londra e New York.