Ancora insieme attori e sceneggiatore di “Un profeta”

Tahar Rahim e Niels Arestrup in Aimer à perdre la raison

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI CRITICA CINEMATOGRAFICA DAL 15 LUGLIO

--------------------------------------------------------------

Due anni dopo le loro convincenti performance per Un profeta, Tahar Rahim e Niels Arestrup tornano a lavorare insieme in un film scritto dallo stesso sceneggiatore del film di Audiard, Thomas Bidegain, coscritto e diretto dal belga Joachim LaFosse (Proprietà privata, Élève libre).

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DI SCENEGGIATURA (IN PRESENZA) DAL 24 AL 28 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Émilie Dequenne, Tahar Rahim e Niels Arestrup Aimer à perdre la raison, le cui riprese sono appena iniziate, si ispira a un tragico fatto di cronaca del 2007: il brutale assassinio da parte di Geneviève Lhermitte dei suoi 5 figli.
 

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

 

Niels Arestrup (L'homme qui voulait vivre sa vie, Hanna, War Horse) sostituisce Gérard Depardieu nel ruolo di un facoltoso medico che cresce come un figlio un giovane marocchino (Tahar Rahim – lo vedremo in Love and bruises e forse nel prossimo Kusturica Cool Water). Continua ad aiutarlo economicamente anche quando questi, cresciuto, si forma una famiglia, formata da moglie (Émilie DequenneRosetta, La fille du Rer, La Meute) e cinque bambini. Gli sviluppi saranno devastanti.
 

 

Aimer à perdre la raison è una produzione di MK2 e Versus Production, che si è già occupata dei film precedenti di LaFosse, oltre che di L'autre monde, Illégal e del film vincitore della Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 64: Les Géants  di Bouli Lanners.  (m.p.)
 

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative