Before Midnight: Julie Delpy e Ethan Hawke attraverso il tempo per Richard Linklater

Before Midnight, la prima foto: Julie Delpy e Ethan Hawke attraverso il tempo per Richard Linklater 

Ecco un raro caso in cui due personaggi – l'americano Jesse e la francese Céline, che vivono una notte a Vienna in Before Sunrise (Prima dell'alba, 1995) – diventano non solo il simbolo di una generazione, ma i testimoni di un affascinante "triplo salto generazionale" tra cinema e vita: si ritrovano dopo nove anni, più adulti e disillusi, a Parigi, in Before Sunset (Prima del tramonto, 2004), e oggi a Messinia, in Grecia, in Before Midnight (2012).

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!

-----------------------------------------------------

Julie Delpy e Ethan Hawke in Before Sunrise (1995) Before Sunset (2004) Before Midnight (2012)Nel lontano 2004 Massimo Causo concludeva così la sua lettura da Berlino del secondo film:

"Before Sunset è un piccolo saggio sul tempo presente, scritto sul peso della vita che è qui ed ora, tanto quanto nove anni fa Prima dell'alba era scritto sulla gioiosa leggerezza d'amore della giovinezza, che guarda il tempo come una promessa futura, eppure già persa.

---------------------------------------------------------------------
IL PRIMO NUMERO DI SENTIERI SELVAGGI IN OFFERTA AL 50% NEL MESE DI APRILE

---------------------------------------------------------------------

Ed intriga soprattutto il progetto (forse solo poco più di un'idea…) di tornare di tanto in tanto su questa storia e su questi due personaggi, per vedere come vanno le cose a questi due ragazzi di ieri.

Lo rivela proprio Ethan Hawke, quando dice che "il sogno di fare questo seguito ci venne quando stavamo ancora facendo il primo: non sarebbe stato interessante incontrare questi personaggi ancora e poi ancora nel corso degli anni? Sarebbe un modo per avere un grande documento sull'amore e sulle relazioni, seguendo due attori nel corso delle loro vite"… Aspettiamo?"

Oggi, a distanza di più un altro decennio, questo nuovo Before Midnight è realtà. Il regista è ancora una volta Richard Linklater, che a giugno si era dichiarato abbastanza certo di poter portare a termine il nuovo progetto.

 

Innamorato del grande cinema (nella sua top ten personale Au hasard Balthazar di Bresson, Tokyo Monogatari di Ozu, Andrei Rublev di Tarkovskji) – innamorato della musica (nel suo primo cortometraggio Woodshock, del 1985 intervista un allora sconosciuto Daniel Johnston) – innamoratissimo dei suoi protagonisti, e amico di entrambi gli attori che li interpretano, allora come oggi, l'indipendente Linklater in questo terzo film ritrae anche la maturità di Ethan Hawke e Julie Delpy, che nel frattempo hanno scritto libri e diretto film da registi.
 

Per Hawke, due libri: The Hottest State, da cui ha tratto il film L'amore giovane, e Mercoledì delle ceneri, pubblicati da Minimum Fax – in entrambi (romanzi notevoli, tutt'altro che capricci letterari da attore) inserisce anche tra le righe elementi autobiografici, come la sua relazione con l'attrice Uma Thurman; per la Delpy, diverse esperienze dietro la macchina da presa: 2 giorni a Parigi, The Countess e Le Skylab).

ARichard Linklater, Julie Delpy e Ethan Hawke mentre scrivono Before Sunset parlare del tempo che passa, la prima foto di scena (la nostra cover) che non mancherà di provocare emozione e nostalgia in chi ha amato i primi due film. In Before Midnight Hawke e Delpy sono anche cosceneggiatori, come per Before Sunset.
 

Richard Linklater è autore di piccoli grandi cult come Slacker (1991) Dazed and Confused (1993). Nel 2001, con il film d'animazione Waking Life, sperimenta il Rotoscope, tecnica che perfezionerà con lo splendido Un oscuro scrutare, tratto da uno dei romanzi più belli e disperati di Philip K. Dick.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Dirige poi School of Rock, Fast food Nation, Me and Orson Welles e la recente black comedy Bernie, con Jack Black, Shirley MacLaine, Matthew McConaughey.

Il regista texano porta avanti da anni anche un altro progetto sperimentale molto interessante, Boyhood, iniziato nel lontano 2002. L'obiettivo: seguire la vita del figlio di una coppia divorziata, dalla prima elementare fino ai diciotto anni. Ellar Coltrane è il ragazzo, Patricia Arquette la madre, Ethan Hawke – vero e proprio attore feticcio, lo ha diretto anche in Tape, del 2001 – è il padre. Linklater effettua brevi riprese ogni anno, compatibilmente con gli altri impegni degli attori.
 

In attesa di Before Midnight, nella nostra gallery, tutte le foto dai primi due film.

Un commento

  • Avatar

    Faccio notare che fra gli attori c'e` anche un ragazzino italiano, Enrico Focardi.