#Cannes2023: Annunciati nuovi titoli

Il Festival di Cannes ha annunciato nuovi titoli in concorso e nelle altre sezioni. Robert Rodriguez, Pedro Costa, Catherine Corsini, Amat Escalante….

--------------------------------------------------------------
MASTERCLASS DI REGIA ONLINE CON MIMMO CALOPRESTI DAL 5 MARZO

--------------------------------------------------------------

L’unica cosa certa è che bisognerà aspettare il 16 maggio per avere una lista completa dei titoli di Cannes 2023. Nel frattempo il festival francese continua la sua programmazione a piccoli passi annunciando il 24 aprile la presenza di altri film nelle sue sezioni. Per il Concorso arrivano due nuovi titoli: il primo è Black Flies, thriller che vede Sean Penn protagonista nelle vesti di un paramedico a New York, diretto da Jean-Stéphane Sauvaire. L’altra novità è invece Le Retour, di Catherine Corsini, inizialmente escluso per una serie di polemiche riguardanti delle scene in cui l’attrice minore pratica dell’autoerotismo. La produttrice del film, Élisabeth Perez, ha raccontato a Parisien che la scena in questione era stata riscritta e poi aggiunta nel momento delle riprese. Nella versione definitiva che verrà presentata tra qualche settimana a Cannes, la scena è stata eliminata nel montaggio.

--------------------------------------------------------------
10 ANNI SENZA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN 2014/2024

--------------------------------------------------------------

In concorso nella sezione cortometraggi, annunciato invece l’acclamato regista Pedro Costa con Filles du Feu, risultato di una collaborazione tra l’autore e l’associazione Os Músicos do Tejo.

Tra le altre novità dichiarate, un ospite speciale: Quentin Tarantino è l’invitato d’onore per la Quinzaine dei cineasti. Il regista statunitense sarà presente il 25 maggio, giorno di chiusura della sezione, per presentare un lungometraggio a sorpresa e parlare della sua cinefilia e del suo ultimo libro, Cinema Speculation – saggio nel quale analizza l’Hollywood anni ’70.
Nuovi titoli anche nella sezione Cannes Premiere. Amat Escalante, che nel 2013 vinse il Prix de la mise en scène con Heli, presenterà infatti Perdidos en la noche mentre Valérie Donzelli (regista di Marguerite et Julien, 2015) ci introdurrà a L’amour et les forets. Lisandro Alonso presenterà Eureka, con protagonisti Viggo Mortensen, Chiara Mastroianni e Maria de Medeiros.
Due nuovi film annunciati nella sezione Un certain regard: Only the river flows di Wei Shujun e Une Nuit di Alex Lutz, film che chiuderà la sezione.
Midnight Screening vedrà un horror coreano, Project Silence di Kim Tae-gon, e un thriller americano, Hypnotic di Robert Rodriguez con Ben Affleck protagonista. La sceneggiatura di quest’ultimo è stata scritta da Rodriguez nel lontano 2002 e riadattata nel 2018 da Max Borenstein.
Tre nuovi titoli nella sezione Special Screenings: Sahra Mani (A Thousand Girls Like Me) presenterà Bread and Roses. Mona Achache (Il riccio, 2009) mostrerà Little Girl Blue con Marion Cotillard protagonista; e Anna Novion (Il viaggio di Jeanne, 2008) presenterà Le Théorème de Marguerite.
Un solo e ultimo titolo nella categoria Fuori Competizione: L’abbé Pierre – Une vie de combats di Frédéric Tellier (Goliath, 2022).

----------------------------
AUTORI E STILI DI REGIA, UN CORSO ONLINE DELLA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI, DAL 27 FEBBRAIO

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative