Le anticipazioni della 60esima Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro

La Mostra (14-22 giugno) annuncia al pubblico gli eventi e gli ospiti di questa nuova edizione. Tra questi Luca Guadagnino, che riceverà il Premio Pesaro Nuovo Cinema 60

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

La 60esima Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro, che si terrà dal 14 al 22 giugno, annuncia al pubblico alcuni degli eventi e degli ospiti presenti quest’anno. Tra questi Luca Guadagnino che il 22 giugno riceverà il Premio Pesaro Nuovo Cinema 60, un premio speciale nato dalla volontà di omaggiare il regista italiano più internazionale e più legato all’idea di “nuovo cinema”. Il riconoscimento sarà accompagnato dalla presentazione della monografia – la prima dedicata al cinema di Guadagnino – edita da Marsilio a cura di Simone Emiliani e Cecilia Ermini, e dalla proiezione di chiusura del festival della sua ultima opera, Challengers.

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

La Mostra di Pesaro, diretta da Pedro Armocida, prende il via il 14 giugno presso l’arena di Piazza del Popolo con Sergio Castellitto, con un grande omaggio nel ventennale di uno dei suoi film di maggior successo Non ti muovere, presentato a Cannes 2004 nella sezione Un Certain Regard, con protagonista Penélope Cruz. Il giorno successivo il festival proietterà sul grande schermo Frankestein Junior, il cult che compie 50 anni diretto da Mel Brooks.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Tra gli ospiti più attesi l’attrice e regista Jasmine Trinca, che arriverà alla Mostra il 17 giugno per presentare in anteprima italiana Maria Montessori – La nouvelle femme di Léa Todorov che uscirà al cinema il 26 settembre. Presente al Festival anche Valentina Lodovini per la commemorazione del decennale della scomparsa del regista e sceneggiatore Carlo Mazzacurati, attraverso la proiezione di La giusta distanza, il film che vede come protagonista proprio Lodovini. Tra gli omaggi anche quello a Enzo D’Alò, che sarà in Piazza con il suo ultimo Mary e lo spirito di mezzanotte.

In occasione dei 30 anni dall’uscita il festival dedica, inoltre, una proiezione speciale a Forrest Gump, film campione di incassi negli USA nel 1994. L’evento speciale del cinema italiano di questa nuova edizione prevede poi la partecipazione di Franco Maresco e di Ficarra e Picone, questi ultimi presenti in Piazza il 16 giugno per incontrare il pubblico e presentare L’ora legale. In collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, verranno presentati tutti i film diretti da Ficarra e Picone insieme a una selezione di quelli che Franco Maresco ha realizzato al di fuori della coppia con Daniele Ciprì. A seguire, vi sarà anche una tavola rotonda dove gli autori saranno presenti per la presentazione degli altri due volumi monografici della collana Nuovocinema di Marsilio. Quello dedicato ai due attori è a cura di Pedro Armocida e di Giulio Sangiorgio, mentre quello su Franco Maresco a cura di Fulvio Baglivi.
Poi, la Mostra metterà in atto nove serate all’insegna di Pesaro Capitale Italiana della Cultura 2024 con un programma ricco di attività oltre al fulcro centrale del Festival, ossia il concorso internazionale, con la giuria, composta dal produttore e regista spagnolo Luis Miñarro, dal regista brasiliano Júlio Bressane e dall’attrice, autrice, regista e cantante francese Myriam MézièresLa 60a Mostra ospiterà, inoltre, tre giornate dedicate al cinema coreano con proiezioni e anteprime italiane in collaborazione con la Casa del Cinema di Busan.

Tra le attività secondarie del Festival ricordiamo il progetto speciale di accoglienza di un gruppo di studenti provenienti dal Festival del cinema di Sarajevo, per il workshop e produzione finale di un cortometraggio. E in conclusione tra le novità, il PesaroNuovoCinemaVR. Si tratta di un progetto espositivo di Virtual Reality curato da Simone Arcagni, che dedica il suo spazio ai lavori più innovativi prodotti con la Virtual Reality in Mostra alla Casa delle Tecnologie Emergenti di Pesaro.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *