newsletter 4/07/2013

Le offerte della settimana per gli amici della newsletter!!! – "Questi sono i 40" Judd Apatow – I corsi estivi – DVD Il sospetto – The Lone Ranger, di Gore Verbinski – La controcultura Star Trek – HORROR – The Oregonian – SERIE TV – House of Cards

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

----------------------------
15 BORSE DI STUDIO DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Sono partiti con SHOOT & CUT i Corsi Estivi di Sentieri selvaggi: prossimi appuntamenti con SCENEGGIATURA, REPORTAGE, REGIA 
corsi estivi 2013
 
 
LE OFFERTE DELLA SETTIMANA
da questa settimana – solo per gli amici della newsletter – Sentieri selvaggi proporrà una serie di offerte scontatissime, per alcuni giorni. Approfittatene e….fate girare!!!
 
Questa settimana vi offriamo:
 uno sconto di 1.500 € per il percorso didattico

david lynch gira una scena di INLAND EMPIRE

 

FILMMAKER –

TECNICA CREATIVA

con i corsi di  regia+ripresa+montaggio
+ 7 workshop: Avid + Final Cut + Girare un'intervista + Suono presa diretta + Musica per immagini + Produzione + Hdslr
quota iscrizione: 4.150,00 €     sconto di 1.500 euro:  2.650€ (pagabili con acconto di 750€ – info allo 06.96049768)
 
 
SECONDA OFFERTA:

DVD Persécution – Persecuzione (a soli 5€! invece di 14,90€)

di Patrice Chéreau

DVD Persecution – Persecuzione

REGIA Patrice Chéreau
GENERE drammatico
DURATA 100’
PAESE Francia
ANNO 2009
14,90 €

Daniel ama Sonia, da tre anni. Sonia ama Daniel, senza dare spazio a dubbi o preoccupazioni. Ma a volte la sicurezza di Daniel si trasforma in qualcos'altro, in una rabbia e in un dolore che lo obbligano a comportarsi in modo sleale, odioso. Forse è proprio questa debolezza l'origine dell'amore di Sonia per Daniel, ma allo stesso tempo costituisce una minaccia, che potrebbe silenziosamente alzare un muro invalicabile tra i due amanti…

La recensione di Sentieri Selvaggi

ORDINA QUI

LE OFFERTE SONO VALIDE FINO A LUNEDI' 8 LUGLIO.
————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————

LA SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

Stagione 2013/2014: Il futuro che ci appartiene

scuola sentieri selvaggi_2013-2014La Scuola 2013-2014 sta per aprire i battenti: è possibile iscriversi ai corsi annuali e ai percorsi didattici. I nostri PERCORSI continuano a essere proposte giuste per chi è interessato a fare cinema (o televisione), ma anche le ABBINATE e i CORSI mantengono stabilmente ciò che promettono: conoscenze valide, facilmente utilizzabili, chiaramente spendibili – il tutto coniugato a una FLESSIBILITÀ capace di adeguarsi alle necessità dei nostri allievi e ai desideri del momento (molti sono quelli che, in annualità diverse, tornano per ampliare le conoscenze, per moltiplicare le esperienze…).

La parte laboratoriale è quella alla quale teniamo di più: siamo una scuola del “fare”, dove s’impara innanzitutto mettendosi in gioco – senza dimenticare le conoscenze di base, i protocolli più funzionali. Per questo continuiamo a investire sui nostri docenti, sui tutor, capaci di aderire il più possibile alle esigenze e alle necessità di chi frequenta la nostra scuola.

SCONTO 25% ENTRO IL 31 LUGLIO

 INFO PER ISCRIVERSI

COSTI E AGEVOLAZIONI

SCHEMA GENERALE DEI CORSI

 

 
Il sospetto

 

 
QUESTO E' UN FILM DA NON PERDERE

"Questi sono i 40", di Judd Apatow

questi sono i 40
Superati i 40 Judd Apatow sembra quasi non avere più tempo per poter fare nessun altro cinema che non sia il “suo”. Senza menzogne ma con tutta l’onesta possibile di un narratore che ama i suoi personaggi e il mondo in cui si muovono, e che sembra davvero scrivere sotto traccia pagine e pagine di cinema personalissimo, quasi “morettiano”, con continui passaggi tra pubblico e privato, intrisi di rispecchiamenti, riflessioni generazionali e confessioni

“The Lone Ranger”, di Gore Verbinski


Il vero ritratto dei 50 anni di Johnny Depp era probabilmente Rango: questa volta Verbinski è purtroppo talmente impegnato a replicare con i treni che corrono su binari paralleli i circensi scontri di balaustre, funi e scalette che hanno fatto la fortuna dei suoi abbandonati Pirati dei Caraibi, per prestare attenzione a doti del cast intero (coraggio, Armie, ti rialzerai) che non siano quelle plastiche/atletiche. Il risultato è una Amazing Race bruckheimeriana nel West

La controcultura Star Trek "Into the Darkness"

Star Trek Into Darkness

Il riavvio. Batman, Superman, 007, Pantera rosa, Pianeta delle scimmie, Godzilla… Siamo in pieno boom del reboot – deviare e modernizzare, in prequel o in sequel –  griffe o saghe di infinito successo che potrebbero perdere irreversibilmente la spinta propulsiva se non venissero dotati di motori  dalla rivoluzionaria concezione. I gusti si evolvono. Occhi e orecchie bramano altro. – dal blog ilciottasilvestri

HORROR & SF – The Oregonian


Horror. Hillbilly horror. Satanismo. Coven Film. Acid-trip B movies. E il definitivo “colossal mindfuck nightmare”. Diversi ma uguali tag sono stati incollati al seguito di The Oregonian. Diversi ma uguali perché uniti nel loro tentativo di razionalizzare strutturalmente una pellicola che ha nella sua stessa necessità di visione una repulsione e un respingimento per ogni tentativo di avvicinamento

SERIE TV – "House of Cards", di Beau Willimon

house of cards 
Per anni la Democrazia statunitense ha nutrito il proprio status mitologico attraverso opere come The West Wing e Parks and Recreation. Alla luce di ciò, non possiamo che considerare House of Cards come un devastante fulmine a ciel sereno, una scossa dove si vede il lato nascosto di un mondo politico dove è necessario farsi lupi per arrivare al successo.

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative