Ruggine e ossa: Jacques Audiard da Craig Davidson

Ruggine e ossa: Jacques Audiard da Craig Davidson

Se ne parlava fin dal 2009, oggi le riprese sono pronte a partire (fine ottobre): il talentuoso regista francese di De battre mon coeur s'est arrêté, Sulle mie labbra e del capolavoro Un profeta girerà un adattamento di Rust an Bone, esordio del trentenne canadese Craig Davidson, una raccolta di racconti realistici e durissimi che utilizza la boxe, i combattimenti tra cani come sfondo per ritrarre un'umanità allo sbando e la natura vulnerabile ma indistruttibile di un corpo percorso da mille ferite fisiche e spirituali.

RUST AND BONE - il cast, in senso orario: Céline Sallette, Bouli Lanners, Matthias Schoenaerts e Marion CotillardAll'epoca della sua uscita (2005) l'antologia, tradotta in italiano da Einaudi (Ruggine e Ossa) e seguita dal romanzo The Fighter (2007) e dall'ultimo Sarah Court (2010) è stata salutata con entusiasmo tra gli altri da Bret Easton Ellis, Chuck Palahniuk, Thom Jones. Davidson ha assunto steroidi e condotto per qualche tempo la vita dei suoi protagonisti per comprendere meglio le loro ossessioni e le conseguenze sul loro fisico, oltre a combattere in prima persona in alcuni match.

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Nel cast  accanto a Marion Cotillard (Contagion, The Dark Knight Rises) in uno dei ruoli principali anche l'attore-regista Bouli Lanners (Les géants, Des vents contraires) Matthias Schoenaerts (Linkeroever, Rundskop) e Céline Sallette (L'Apollonide, Un été brûlant). 

Audiard si occuperà dello script di Un goût de rouille et d'os – questo il titolo francese –  insieme allo sceneggiatore Thomas Bidegain, lo stesso di Un Profeta e di Aimer à perdre la raison (nuovo di Joachim LaFosse, che ripropone la coppia Tahar Rahim e Niels Arestrup accanto a Émilie Dequenne).