Gennaio incassi in declino

Netto il calo di incassi e presenza nello scorso mese

---------------------------------------------------------------
IL NUOVO SENTIERISELVAGGI21ST #9


---------------------------------------------------------------
La seconda parte del 2012 aveva fatto sperare in una tendenza al miglioramento per l’affluenza al cinema in Italia, ma i dati relativi al mese di gennaio sono invece di forte e netta flessione: nel campione Cinetel, rappresentativo del 90% del mercato, si sono venduti nel mese 10 milioni 56 mila biglietti, con una diminuzione del -23% rispetto al gennaio 2012, si sono incassati 64 milioni 885 mila euro, -24% rispetto al gennaio dello scorso anno. E’ il peggior risultato degli ultimi 5 anni per il mese di gennaio. Molto consistente il calo dei film italiani che passano da una quota di mercato del 48% in termini di biglietti venduti ad una quota del 34% mentre cresce la quota dei film Usa, da 32% a 58% e la Nuova Zelanda che era quasi inesistente nel 2011 conquista una quota del 4%, mentre la Gran Bretagna – lo scorso anno Sherlock Holmes e La Talpa – passa dal 14% all’1,82%. Nel nostro paese al primo posto rimane Django Unchained di Tarantino con oltre 8 milioni di euro di incasso.(l.m.)

 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative