Il trailer di Shell: film vincitore del 30° Torino Film Festival. E il corto che lo ha ispirato

Joseph Mawle e Chloe Pirrie in SHELL di Scott Graham

Sbarca nelle sale del Regno Unito dal 15 marzo Shell, esordio alla regia dello scozzese Scott Graham, vincitore del 30° Torino Film Festival. Ecco il trailer internazionale e il corto Shell, del 2007, sempre scritto e diretto da Graham, all'origine del lungometraggio

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

 Il trailer è visibile anche qui

--------------------------------------------------------------
DARIO ARGENTO – L’AMORE E IL TERRORE, A CURA DI GIACOMO CALZONI

--------------------------------------------------------------

 

Shell, il trailer. Il film vincitore del 30° Torino Film FestivalSbarca nelle sale del Regno Unito dal 15 marzo Shell (la recensione di Sentieri Selvaggi) esordio alla regia dello scozzese Scott Graham, vincitore del 30° Torino Film Festival, dove si è aggiudicato anche il Mouse d'oro e il FIPRESCI, molto apprezzato da critica e pubblico anche al BFI London Film Festival e al Festival di San Sebastián. Ecco il trailer internazionale.

Scott Graham, anche sceneggiatore, racconta la storia di una ragazza diciassettenne, Shell (la semisconosciuta Chloe Pirrie) cresciuta in una stazione di servizio, in una zona remota e impervia delle Highlands scozzesi con suo padre meccanico, Pete (Joseph MawleLa leggenda del cacciatore di vampiri, 1921 – Il mistero di Rookford, La fredda luce del giorno, la serie Game of Thrones) con il quale ha un rapporto profondo e non del tutto risolto.

Tanto i vicini (Adam, giovane operaio interpretato da Iain De CaesteckerIl mio amico vampiro) quanto gli estranei di passaggio non riescono a scalfire la reclusione volontaria della ragazza, che vive in un suo piccolo universo tra la voglia di scoprire il mondo e la difficoltà a staccarsi dal padre. Eppure tutti, lasciano qualche traccia nella formazione della ragazza: una giovane madre (Morven Christie) Hugh, un uomo divorziato che soffre per la lontananza dei suoi figli (Michael Smiley – attore feticcio di Ben Wheatley, visto in Down terrace, Kill List e nel nuovo A field in England) Claire (Kate Dickie Red Road, Prometheus, Game of Thrones) che regala a Shell un libro (un titolo non casuale, Il cuore è un cacciatore solitario di Carson McCullers).

Nel cast anche Tam Dean Burn (War Horse) Paul Thomas Hickey (Perfect Sense di David Mackenzie, altro regista scozzese) e Brian McCardie (Il maledetto United). Il suono, particolarmente importante nel film che basa parte del suo fascino sul paesaggio e sui suoi rumori, è curato da Douglas McDougall (Neds e Magdalene di Peter Mullan, Valhalla Rising, Hallam Foe, Perfect Sense).

Joseph Mawle e Chloe Pirrie in SHELL di Scott GrahamAll'attivo Graham, nato a Edimburgo nel '74, aveva tre cortometraggi: il primo è Born To Run, protagonisti un adolescente e la sua ragazza, ambientato nel freddo inverno di una piccola comunità di pescatori del Nord est della Scozia.

Nel 2007 è il momento di Shell, con l'esordiente Lorna Craig, visibile qui – dichiaratamente ispirato a Badlands di Malick e a Paris Texas di Wim Wenders – il lungometraggio parte proprio da questo corto, presentato all' Edinburgh Film Festival, e vincitore dell' UK Film Council Award al London Short Film Festival del 2008.

Seguirà il corto Native Son, del 2010: anche quest'ultimo rappresenta l'interazione tra un personaggio, l'agricoltore John, e una piccola comunità rurale: "Sono attratto dai road movie americani dei '60 e '70: Badlands, Vanishing Point, Cinque pezzi facili, The Deerhunter" diceva il regista all'epoca della presentazione nella Semaine de la Critique di Cannes.

Nella nostra gallery, le foto di Shell.
 

--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative