Nostalgia, il film di Mario Martone a #Cannes75

Il ritorno di Mario Martone sulla Croisette promette una storia di fantasmi e confronti con un passato che ritorna inesorabile. Tratto dal romanzo di Ermanno Rea, in sala dal 25 maggio

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Tra i titoli in concorso di Cannes75 che si svolgerà dal 17 al 28 maggio, troviamo il ritorno di Mario Martone con Nostalgia. 

----------------------------
OPEN DAY SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Ermanno Rea, è l’unico titolo italiano in corsa per la Palma d’Oro. Il protagonista dell’opera è Felice Lasco (Pierfrancesco Favino) che ritorna a Napoli, nel quartiere del Rione Sanità (dove Martone aveva già ambientato Il sindaco del Rione Sanità nel 2019), dopo aver trascorso quarantacinque anni tra l’Africa e il Medio Oriente. La lenta agonia della madre lo spinge a riapparire, ma sarà un ritorno più lungo del previsto. Il richiamo delle radici si fa sentire, in attesa dell’incontro con Oreste Spasiano, compagno di attività microcriminali in gioventù, ora diventato un autentico delinquente. Felice racconta la sua storia e il suo controverso passato con l’amico a un medico dell’ospedale San Gennaro dei Poveri e a Don Luigi Rega. Infatti, l’amicizia d’infanzia con Oreste prende una piega drammatica subito dopo l’omicidio di un usuraio. Ma Felice non tradisce Oreste e a Beirut si costruisce una nuova vita grazie all’aiuto di uno zio. Il ritorno nella sua Napoli per Felice sarà un modo per confrontarsi con i fantasmi di un passato sempre atroce e che non cambia.

Oltre a Pierfrancesco Favino, il film distribuito da Medusa Film dal 25 maggio e prodotto da Picomedia e Mad Entertainment, presenta un cast composto da Francesco Di Leva, Tommaso Ragno, Aurora Quattrocchi, Sofia Essaidi, Nello Mascia, Emanuele Palumbo, Artem, Salvatore Striano e Virginia Apicella.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative