The Possession: esorcismi del presente. Poster, foto e trailer

 Poster a confronto: The Possession di Ole Bornedal VS The Exorcist di William Friedkin

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

Uscirà il 31 agosto nelle sale USA il nuovo horror proposto dalla Ghost House Pictures di Sam Raimi: The Possession, precedentemente intitolato Dibbuk Box (un contenitore che custodisce al suo interno uno spirito malvagio del folklore ebraico).
 

Sono online due poster ufficiali: uno (la nostra cover) richiama decisamente la locandina originale de L'esorcista di WilliamFriedkin, l'altro (qui a fianco, e nella nostra gallery) sembra ammiccare, anche se in forma più drammatica, a una scena all'ultimo film diretto da Sam Raimi, Drag Me To Hell (il braccio infilato a forza nella gola della protagonista).

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------

The Possession di Ole Bornedal Entrambi i poster giocano comunque sulla figura della ragazza posseduta, senza però alludere a nessun tipo di violenza, elemento che aveva causato qualche problema al poster di una delle ultime pellicole sul tema, The Last Exorcism, censurato dalla Advertising Standards Authority perchè ritenuto simile alla rappresentazione di uno stupro.

La pagina Facebook, invece, commenta il classico based on a true story con una galleria di oggetti, sculture, quadri e foto d'epoca sull'argomento possessione.

La sinossi: dopo l'acquisto di una misteriosa scatola antica, la famiglia Brenek dovrà affrontare le inquietanti mutazioni della figlia preadolescente Em (Natasha Calis, Daydream Nation). Il padre Clyde è Jeffrey Dean Morgan (dopo Texas Killing Fields, lo vedremo anuovamente in coppia con Chloë Grace Moretz in due pellicole: The Devil and the Deep Blue Sea di Bill Purple e The Rut di Karyn Kusama) e la madre Stephanie è Kyra Sedgwick (Gamer, 40 carati).

Anche se il plot non è certo originale, dal primo trailer il film sembra particolarmente attento all'introspezione psicologica più che al facile effetto, caratteristica dei film sulla possessione demoniaca più riusciti, e il regista scelto è interessante: si tratta del danese Ole Bornedal, autore di I am Dina, Deliver Us from Evil, thriller del 2009 da non confondere con l'omonimo documentario di Amy Berg, conosciuto soprattutto per Il guardiano di notte del 1994, riproposto nel remake in inglese nel '97 con Ewan McGregor e Nick Nolte.

È danese anche il direttore della fotografia Dan Laustsen (Il patto dei lupi, Silent Hill).
La sceneggiatura è di Stiles White (coordinatore di produzione per Il sesto senso) e Juliet Snowden (sceneggiatrice di Boogeyman e Segnali dal futuro).

Ricordiamo che sono in cantiere due serie tv ispirate al romanzo di culto di William Peter Blatty: una sorta di prequel che si concentra sulle dinamiche familiari della famiglia di Regan, con la regia di Sean Durkin, e The Exorcist Handbook dai produttori di Transformers.

Qui sotto, il trailer di The Possession.

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il trailer è visibile anche qui in HD