"Tu est mort, mais vivant". Addio a Jean Rollin


Ci lascia a 72 anni Jean Rollin, regista e sceneggiatore immerso in un mondo erotico personale difficilmente incasellabile in un unico genere, fatto di softcore, noir, horror vampirico, favola per adulti, atmosfere oniriche: un mondo di immagini poetiche e sorprendenti. L'erede sotterraneo del surrealismo poetico di Cocteau, Buñuel, Feillaude, Franju.

 

 Addio a Jean Rollin. Françoise Pascal in LA ROSE DE FER (1973)

 

 

Ci lascia a 72 anni Jean Rollin, regista e sceneggiatore immerso in un mondo erotico personale difficilmente incasellabile in un unico genere, fatto di softcore, noir, horror vampirico, favola per adulti, atmosfere oniriche: un mondo di immagini poetiche e sorprendenti che affonda le sue radici nella letteratura gotica e nell'illustrazione d'autore francese. L'erede sotterraneo del surrealismo poetico di Cocteau, Buñuel, Feillaude, Franju.


Annie Belle e Jean-Loup Philippe in Lèvres de sang (1975) di Jean RollinInnamorato fin da ragazzino del cinema e della scrittura, Rollin gira alcuni corti alla fine degli anni '50 e nel 1968 il suo primo lungometraggio Le viol du Vampire, che viene proiettato proprio durante gli scontri del maggio francese, a cui seguono numerosi titoli all'epoca poco amati dalla critica, ma che oggi sopravvivono nell'universo degli appassionati dei b-movies, tra cui La Vampire Nue (1969), Le Frisson des Vampires (1970), Requiem pour un vampire (1971) Les Démoniaques (1973), Lèvres de Sang (1975), Les Raisins de la Mort (1978), Fascination (1979), Les Filles Traquées (1979), Le Lac des Morts Vivants (1980), La Morte Vivante (1982). Rollin diresse anche diversi film a luci rosse utilizzando degli pseudonimi.

 

JEAN ROLLIN - La rose de fer (1973) La nostra cover è dedicata a La Rose de Fer (1972) uno dei più belli, allegoria amorosa senza vergini nè vampiri. Come Rollin stesso amava dire, era interessato al fantastico, e in effetti il suo cinema non si esaurisce nella formula "vampiri e erotismo".

 

Nella nostra gallery ricordiamo Jean Rollin con alcuni fotogrammi dai suoi film, foto di scena dai set e le bellissime locandine realizzate dal disegnatore Philippe Druillet, fondatore con Jean Giraud (Moebius) di Métal Hurlant.

 

 

 

 

LE VIOL DU VAMPIRE [1968] - ESTRATTO

 

Un altro estratto qui. Il trailer è visibile qui.  

 

 LA ROSE DE FER [1973] OPENING SEQUENCE
 

Il trailer è visibile qui.

 

FASCINATION [1979] - OPENING SEQUENCE

Un estratto qui. Un altro estratto qui.

 

LA NUIT DES TRAQUÉES [1980] con Brigitte Lahaie - trailer

Se rimosso, visibile anche qui

 

LÈVRES DE SANG [1974] - IL TRAILER

Scrivi un commento
Captcha

Segnala un commento
Captcha

Sono presenti 0 commenti
 
 

Cerca nel sito

Cerca nel sito



News

47 meters down: 'Gravity' sul fondo del mare
dai produttori di Piranha 3D
Flash Gordon: la nuova versione per il cinema
per gli 80 anni del fumetto  
Takashi Miike inizia una rivoluzione
La Yakuza si mescola a storie di vampiri
Frozen raggiunge il sesto posto negli incassi mondiali di sempre
Superando anche Transformers 
Tom Hanks protagonista di un thriller sulla Guerra Fredda
Spielberg in trattative per la regia
Tarantino non rinuncia al suo secondo western
Forse The Hateful Eight sarà realizzato
Jessica Chastain nei panni di Marilyn Monroe
In Blonde, ultimo film di Andrew Dominik
È morto Claudio G. Fava
Il giornalista e critico cinematografico aveva 83 anni
Cannes 67 - Nicole Garcia alla Caméra d'or
L'attrice e regista guiderà la giuria delle opere prime
The Amazing Spider-Man 2 in copertina su Film Tv
Intervista a Isabella Ragonese, Tracks e Far East Film Festival
East End il film d'animazione firmato Moccia
Ambientato alla periferia di Roma
On line il sito de La trattativa di Sabina Guzzanti
Con le informazioni sul nuovo film
Di Caprio protagonista di The Revenant
L'attore nella pellicola diretta da Inarritu
Diminuisce l'investimento ma aumenta la produzione di film italiani
Dal rapporto MIBACT e Anica sui numeri del cinema italiano 
Un sequel per Mrs. Doubtfire
Robin Williams ancora protagonista
Nuove rivelazioni su Batman Vs. Superman
Ne parla Zack Snyder
Un Focus sul cinema italiano al Festival di Pechino
Presentati i film di Toni Trupia, Daniele Gaglianone, Francesco Bruni e Matteo Oleotto
Torna Cronenberg con Maps To The Stars
Il film sarà a Cannes ed esce in Italia il 21 maggio
Festival di Cannes. I film di "Un certain regard"
19 titoli in gara
Il film di Alice Rohrwacher corre per la Palma d'Oro
Le meraviglie a Cannes
Jacques Tati in mostra!
un'esposizione fotografica con le migliori scene dei suoi film
Noah non passa in Medio Oriente
 il film di Aronofsky vietato per ragioni culturali
James Franco avrà un cameo in Dawn of the Planet of the Apes
Ma l'attore non ne era a conoscenza
Locke nelle sale dal 30 aprile
la seconda opera di Steven Knight
Festival di Cannes: annunciati i titoli dei corti e Cinéfondation
C'è l'italiano A passo d'uomo di Aloi