Paolo Gaudio conquista Nizza con Fantasticherie di un passeggiatore solitario

fantasticherie di un passeggiatore solitarioFantasticherie di un passeggiatore solitario ha conquistato il Festival di Nizza, aggiudicandosi il prestigioso Grand Prix, è L’opera di Paolo Gaudio intreccia le vite, fittizie o meno, di tre protagonisti appartenenti ad epoche e dimensioni diverse, uniti da un sogno di libertà comune e da un piccolo capolavoro della letteratura inesistente. Le
 

Prodotto in Italia e realizzato in tecnica mista stop-motion/live action, con musiche originali di Sandro Di Stefano, prodotte e distribuite dalla Warner, segna l’esordio al lungometraggio di Paolo Gaudio, già autore di molti cortometraggi. « Ricevere un riconoscimento per il proprio lavoro è sempre una grandissima emozione – afferma il regista alla premiazione – ti ricarica di nuove energie, indispensabili per andare avanti e fare sempre meglio ». (a.g.c.)