Il programma del Ca’Foscari Short Film Festival 2024

La 14esima edizione del Festival, sotto la direzione di Roberta Novielli, apre le porte al pubblico. In forma diffusa a Venezia, dal 20 al 23 marzo

--------------------------------------------------------------
CORSO DI SCENEGGIATURA ONLINE DAL 6 MAGGIO

--------------------------------------------------------------

La 14esima edizione del Ca’Foscari Short Film Festival si svolgerà a Venezia, dal 20 fino al 23 marzo. Le proiezioni del Festival si terranno presso l’Auditorium Santa Margherita – Emanuele Severino e in altre sei sedi, tra cui musei e istituzioni culturali.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

Questa nuova edizione vede la presenza della pluripremiata animatrice inglese Joanna Quinn e di Davide Giurlando, docente del Master of Fine Arts in Filmmaking di Ca’ Foscari ed esperto di animazione, che presenterà tre suoi cortometraggi, tra cui  l’ultimo Affairs of the Arts.
La prima sera del festival sarà dedicata al Concorso Internazionale. Trenta cortometraggi selezionati, tutti prodotti nell’ultimo anno da studenti di università e scuole di cinema, a partire dall’opera animata La Notte, realizzato al CSC di Torino.

Il festival darà voce al tema della guerra e delle sue conseguenze, con Father’s Footsteps del siriano Mohamad W. Ali e nell’iraniano The Borders Never Die di Hamidreza Arjomandi. E la giuria di quest’anno sarà composta da Antonietta De Lillo, Ghasideh Golmakani e Cinthya Felando.

La Direttrice artistica Roberta Novielli afferma: “La qualità dei corti è sorprendentemente alta, sicuramente migliorano le tecnologie, ma c’è anche una maggiore coscienza tra i giovanissimi registi di quanto il mezzo filmico possa essere espressivo”.


Anche per questa edizione è il fumettista Manuel Fior a curare il manifesto. E ampio spazio sarà dedicato ai due partner del festival, Venezia Comics e WeShort. La prima è la rassegna che conferisce un premio per la miglior animazione, mentre WeShort è piattaforma del cinema corto on demand.

Tra gli eventi speciali, sarà proiettato il film a sfondo LGBTQ+ Safari, un WeShort Originals diretto da Leonardo Balestrieri. Inoltre, il festival, in collaborazione con la Venice International University, presenterà 4 cortometraggi girati da studenti, oltre che due opere della giovane videoartista Elizaveta Zalieva. A seguire, East Asia Now, un programma di 4 cortometraggi dedicato alle tendenze dell’Asia Orientale, a cura di Stefano Locati. Qui il pubblico potrà visionare il lavoro del filippino Sonny Calvento con Primetime Mother , di Nelson Yeo e il giapponese Igarashi Kohei.

Ecco il programma completo del Festival.

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE SCRIVERE E PRESENTARE UN DOCUMENTARIO, DAL 22 APRILE

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Array