LAVORI IN CORSO. Bellocchio, Sean Penn, Muccino, De Palma, Tom Hanks

Tuttora carico per il grande successo di Fai bei sogni, Marco Bellocchio sta per tornare alla regia di un nuovo progetto che segue le orme del suo precedente Buongiorno, notte ma in chiave seriale, prima esperienza in questo mondo per il pluripremiato regista.

La serie prende il titolo di Esterno notte e si rivelerà una sorta di controcampo narrativo al film del 2003, raccontando i 53 giorni del sequestro, della prigionia e dell’assassinio di Aldo Moro stando però fuori dalla prigione: stavolta i protagonisti saranno gli uomini e le donne che agirono fuori con vario titolo coinvolti nel sequestro, dalla famiglia ai politici, dai servizi segreti alla mafia.


Diversamente accadeva nella pellicola precedente che, ispirata al libro dell’ex brigatista Anna Laura Braghetti ‘Il prigioniero’, ci mostrava la storia del sequestro Moro dal punto di vista degli stessi sequestratori interpretati da Luigi Lo Cascio e Maya Sansa.
Di questi personaggi racconterò le storie, più private che pubbliche, durante il sequestro, per cercare di salvarlo, per far finta di salvarlo, boicottando apertamente o segretamente ogni trattativa per salvarlo, fino al tragico grottesco delle sedute spiritiche e dei viaggi all’estero per consultare dei sensitivi che potessero dare delle informazioni utili sulla prigione eccetera” ha dichiarato il regista all’Ansa.
Questo nuovo attesissimo progetto prenderà corpo nel corso del 2018, proprio nel quarantesimo anniversario della morte di Aldo Moro.
——————————————————————————————————————-
Un ritorno nel mondo seriale anche per l’attore Sean Penn che, dopo la miniserie HBO American Lion, torna nel ruolo di protagonista col nuovo progetto targato Beau Willimon, autore dell’acclamata serie House of Cards.
The First racconterà la storia della prima missione umana su Marte, esplorando le sfide rappresentate della colonizzazione interplanetaria e concentrandosi sugli astronauti, sulleSean_Penn loro famiglie e sul team che lavora sulla Terra.
Un drama sci-fi che andrà in onda sulla piattaforma streaming Hulu nel 2018 e che unisce una coppia artistica già molto affiatata: “Ho una profonda ammirazione per l’immenso talento e lo straordinario lavoro di Sean” ha dichiarato Willimon “Mi sento molto fortunato a collaborare con un artista del suo calibro“.
——————————————————————————————————————-
Al via le riprese del film A casa tutti bene, ultima fatica del regista Gabriele Muccino.
Le riprese si svolgeranno a Ischia per sette settimane e racconteranno la storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere. Un’improvvisa mareggiata blocca l’arrivo dei traghetti e fa saltare il rientro previsto in serata costringendo tutti a restare bloccati sull’isola e a fare i conti con loro stessi, con il proprio passato, con gelosie mai sopite, inquietudini, tradimenti, paure e anche improvvisi e inaspettati colpi di fulmine.
A contribuire nel successo di questa nuova avventura scritta da Muccino con Paolo A Casa Tutti BeneCostella troveremo i volti di Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Elena Cucci, Pierfrancesco Favino, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Sabrina Impacciatore, Ivano Marescotti, Giulia Michelini, Sandra Milo, Giampaolo Morelli, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino, Gianmarco Tognazzi.
Nel corso della mia avventura hollywoodiana non ho mai smesso di pensare all’Italia e alle nostre radici” spiega Muccino “Ho avvertito col tempo il desiderio crescente di tornare a raccontare una storia con un punto di vista forte e personale sulla vita. Questo film offre l’opportunità di raccontare tante esistenze e destini che si incontrano, confrontano e scontrano tra loro. L’isola è un luogo, anche simbolico, da cui non si può fuggire e dove le relazioni umane, l’incontro di tante generazioni e diverse estrazioni sociali, scatenano grandi conflitti e anche grandi passioni.
Quando la tempesta sarà passata e si tornerà a casa, nulla sarà mai più come prima“.
——————————————————————————————————————-
Si sono concluse in Sardegna le riprese di Domino di Brian de Palma con Nicolaj Coster-Waldau (il Jamie Lannister de Il trono di spade) e Carice van Houten (la sacerdotessa de Il trono di spade) e Guy Pearce (Genius, Iron Man 3).
Domino, thriller nel puro stile De Palma, segue la storia di un poliziotto danese alla ricerca del criminale che ha ucciso il suo ex collega e migliore amico. Si trova, però, immischiato in un’indagine internazionale tra la CIA e l’ISIS.best-brian-de-palma-films
Si tratta di una pellicola realizzata in coproduzione tra Danimarca, Belgio, Spagna, Olanda e Italia. Un film che, specialmente per l’Italia, con la Recalcati Multimedia, segna un gran passo avanti, in quanto la casa di produzione, dal 2014, ha intrapreso un percorso produttivo con un team creativo esportabile nel mondo.
La collaborazione tra la Recalcati Multimedia e la Fondazione Sardegna Film Commission, ha permesso di girare le ultime riprese in Sardegna, utilizzando varie location tra cui la città di Cagliari, Capoterra, Domus De Maria e Pula. La produzione ha scelto solo la Sardegna, come unica regione italiana per completare le riprese del film.
——————————————————————————————————————-
Due volte premio Oscar per Philadelphia e Forrest Gump, Tom Hanks tornerà presto nelle sale con l’atteso nuovo film The Papers diretto da Steven Spielberg. Non solo, Hanks è alle prese con un progetto che lo vedrà coinvolto nel ruolo di protagonista e produttore, con la società Playtone insieme alla moglie Rita Wilson. Si tratta del remake del film svedese A man called Ove, diretto da Hannes Holm e candidato tra i migliori film stranieri agli scorsi Academy Awards.
Ispirato dal romanzo L’uomo che metteva in ordine il mondo, debutto dello scrittore Fredrik Brockman, al centro della storia c’è ovviamente Ove, uomo tutto d’un pezzo a cui è scomparso il sorriso sulle labbra e che è visto dal vicinato come il più burbero degli esseri viventi. Quando però una donna iraniana si trasferisce accanto a casa sua con l’intera famiglia, l’evento metterà in moto una reazione a catena che cambierà la vita di tutti, soprattutto quella di Ove, capace nuovamente di ‘aprirsi’ con il prossimo.
Il film diretto da Holm arriverà nelle nostre sale il 19 ottobre, per il remake non è ancora stata fornita una data d’uscita.