LAVORI IN CORSO. Damon/Bale, Nolan, Ozpetek, Stephen King, Terminator

E’ online la prima immagine di Ford vs Ferrari, attesissima pellicola che racconta uno spaccato fondamentale nella storia del mondo della Formula 1.
Diretto e prodotto da James Mangold (Ragazze interrotte, Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line, Quel treno per Yuma), la foto rilasciata da Entertainment Weekly ritrae i due protagonisti Matt Damon e Christian Bale nei panni dei piloti Sheldon e Miles.
Previsto in uscita nelle sale per il prossimo 14 novembre distribuito dalla Twentieth Century Fox, troveremo nel ruolo di Enzo Ferrari il nostro Remo Girone e Tracy Letts per Henry Ford II.
La sinossi ufficiale: Ford vs Ferrari racconta la storica battaglia tra le due case automobilistihce per vincere la gara Le Mans nel 1966. Fu Henry Ford II a dare il “via” alla rivalità con Enzo Ferrari, quando decise di creare un’automobile più veloce del Cavallino Rosso e che potesse sconfiggerlo nella gara francese. A capo del gruppo di ingegneri incaricati di realizzare la macchina c’erano il costruttore e poi pilota Carroll Shelby e il pilota inglese Ken Miles, che parteciperanno anche al Campionato Mondiale del ’66.
——————————————————————————————————————-
Sono da poco iniziate le riprese di Tenet, nuovo progetto scritto e diretto da Christopher Nolan sulla base di un’idea originale dell’autore.
Un thriller spionistico che potrebbe avere diversi risvolti psicologici e sci-fi stile Inception a quanto sembra dalle indiscrezioni recentemente uscite, e che si avvale di due new entry nel cast: Kenneth Branagh e Michael Caine raggiungono i già confermati protagonisti John David Washington, Elizabeth Debicki e Robert Pattinson.
Se Branagh ha collaborato con Nolan nel suo ultimo film Dunkirk, Caine è un assiduo amico di set, con il quale il regista ha lavorato in ben sei pellicole.
Le riprese avranno luogo in sette diversi Paesi, con il consueto ausilio tecnico ormai divenuto impronta autoriale di Nolan: macchine da presa 70mm e IMAX.
Tenet approderà nei cinema statunitensi il 17 luglio 2020.
——————————————————————————————————————-
Attualmente impegnato sul set è anche Ferzan Ozpetek che, con La Dea Fortuna, affronterà un viaggio di otto settimane tra Roma e Palermo assieme un cast composto da Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca e Serra Yilmaz.
Ozpetek, autore del soggetto insieme a Gianni Romoli, ne ha curato la sceneggiatura con lo stesso Romoli (anche produttore) e Silvia Ranfagni.
La sinossi ufficiale: Alessandro e Arturo sono una coppia da più di quindici anni. Nonostante la passione e l’amore si siano trasformati in un affetto importante, la loro relazione è in crisi da tempo. L’improvviso arrivo nelle loro vite di due bambini lasciatigli in custodia per qualche giorno dalla migliore amica di Alessandro, potrebbe però dare un’insperata svolta alla loro stanca routine.
La soluzione sarà un gesto folle. Ma d’altronde l’amore è uno stato di piacevole follia.
Il film, produzione Warner Bros. Entertainment Italia, R&C Produzioni e Faros Film, sarà distribuito dal prossimo 28 Novembre
——————————————————————————————————————-
Gli adattamenti cinematografici del mondo horror ideato da Stephen King in una fruttuosissima carriera romanziera non accennano ad alcun freno: è ora il turno de La lunga marcia, pubblicato dallo scrittore nel 1979 con lo pseudonimo di Richard Bachman e tra i pochi a non aver conosciuto una trasposizione filmica malgrado sia tendenzialmente considerato tra i migliori scritti di King.
A prendere le redini del progetto troviamo il regista norvegese André Øvredal, ormai ben inserito nel campo hollywoodiano con Autopsy e il recente Scary Stories To Tell In The Dark, prodotto da Guillermo Del Toro.
Il racconto da cui emergerà la pellicola si basa su una storia dai forti connotati distopici, in un contesto surreale e più tendenzialmente sci-fi che horror. Ci troviamo, infatti, in un’America dominata da un regime autoritario dove ogni anno si svolge una gara in cui 100 adolescenti devono partecipare a una lunga marcia seguendo regole severissime, la cui trasgressione implica la fucilazione sul posto. Solo uno di loro è destinato a sopravvivere e ad ottenere il premio più ambito. La vicenda è incentrata sul sedicenne Raymond Garraty e sui coetanei che durante la marcia gli gravitano intorno.
——————————————————————————————————————-
Non c’è due senza tre, e ormai James Cameron deve saperlo bene! E’ stato rilasciato il primo trailer italiano di Terminator: Destino Oscuro, terzo tentativo di riportare in auge, in un’atmosfera moderna, il famoso franchise di successo.
Dopo i primi tentativi fallimentari di Terminator Salvation e Terminator Genisys, aspramente contestati dai fan, Cameron si rimette in gioco in veste di co-autore rientrando in possesso dei diritti del marchio.
Questo nuovo reboot, che non prende in considerazione i due capitoli citati, è diretto da Tim Miller (Deadpool) e rilancia l’iconica Sarah Connor di Linda Hamilton insieme a Arnold Schwarzenegger, completando il cast con i nomi di Mackenzie Davis, Diego Boneta, Gabriel Luna, Steven Cree e Natalia Reyes.

IL TRAILER:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"