Le livre d’image di Jean-Luc Godard è il film di #Cannes2018 di SentieriSelvaggi

Fuori quota il corto La lotta di Marco Bellocchio. Il film vincitore Shoplifters, si piazza al 4° posto. Molto bene gli italiani a cominciare da Dogman di Matteo Garrone con una media di 7.8.

Fatta eccezione per il cortometraggio fuoriquota di Marco Bellocchio La lotta, è Le livre d’image di Jean-Luc Godard il film preferito da Sentieri Selvaggi del 71° Festival di Cannes: il titolo ha ottenuto la media di 8.8 dai voti delle nostre pagelle. Subito dopo c’è Climax di Gaspar Noé, presentato alla Quinzaine con 8.67 e En guerre di Stephane Brizé (8.29). Il film vincitore, Shoplifters di Hirokazu Kore-eda, si piazza al quarto posto con 8.29 seguito da Jia Zhang-ke con Ash Is Purest White (8.1).

Bene gli italiani. In testa c’è Dogman di Matteo Garrone (7.8), poi Lazzaro felice di Alice Rohrwacher (6.63), Troppa grazia di Gianni Zanasi (6.6) ed Euforia di Valeria Golino (6.17).

LE NOSTRE DIRETTE DALLA CROISETTE:

--------------------------------------------------------------------
SCENEGGIATURA: Tutti i corsi in arrivo della Scuola di Cinema Sentieri selvaggi


--------------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative