PerSo 2022, ecco il programma dell’VIII edizione del festival di cinema documentario

Il capoluogo umbro si rinnova capitale del documentario con la nuova edizione del Perugia Social Film Fest. Annunciati i film in concorso e le giurie del festival che si terrà dall’1 al 9 ottobre

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

“Differente, non indifferente”, questo il motto dell’ottava edizione del PerSo – Perugia Social Film Festival, un evento che in pochi anni si è ritagliato un posto importante nel panorama internazionale dei concorsi cinematografici. Nei nove giorni previsti dalla programmazione, dall’1 al 9 ottobre, il festival spazierà nel macro contenitore del cinema del reale con i tantissimi titoli arrivati da ogni parte del mondo presenti nelle cinque sezioni del programma. I temi di questa edizione sono molti, dalla sperimentazione dei nuovi linguaggi come la realtà virtuale, all’attualità osservata attraverso le questioni ambientali e sociali. L’ottava edizione del Festival vedrà 5 sezioni di concorso, tra cui 50 titoli e 10 anteprime italiane, ai quali verranno assegnati 8 premi da 6 giurie dedicate e un premio del pubblico. Inoltre, fuori concorso, proiezioni e incontri al carcere di Perugia-Capanne, il Young Jury Award per studenti delle scuole superiori, il PerSo VR dedicata a opere in realtà virtuale e una retrospettiva dedicata al cineasta Gianni Serra. Tra gli altri eventi del festival si segnalano tre masterclass molto interessanti: un incontro con la montatrice Francesca Calvelli, la masterclass di Ivelise Perniola sulla rappresentazione della natura selvaggia nel cinema documentario, e un incontro sul cinema di Antonio Capuano tenuto da Alessia Bradoni, Fabrizio Croce e Armando Andria.

----------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ, per Fare Cinema

----------------------------

----------------------------
SCUOLA DI SCENEGGIATURA: LA SPECIALIZZAZIONE

----------------------------

All’interno della sezione del concorso principale del PerSo Award sono presenti sette anteprime italiane provenienti da ogni parte del mondo. Emmanuel Gras presenta il suo quarto film dal titolo A French revolution, dopo aver vinto nel 2017 il Grand Prix alla settimana della Critica del Festival di Cannes con Makala. Il regista italiano Stefano Casertano presenta American Ring, un viaggio nel circuito del wrestling indipendente nel Midwest nordamericano. Il film di apertura del festival sarà Robin Bank della regista spagnola Anna Giralt, la storia di un attivista catalano che nel 2005 è riuscito ad ottenere prestiti da mezzo milione di euro, che non ha mai rimborsato, per finanziare progetti sociali. La giuria del PerSo Award sarà composta da Angelo Loy, Ivelise Perniola e Aline Hervè.

La sezione PerSo Cinema Italiano comprende alcune delle opere documentarie nazionali più interessanti passate recentemente nel circuito festivaliero. Tra queste segnaliamo Los Zuluagas di Flavia Montini, Rue Garibaldi di Federico Francioni, Una claustrocinefilia di Alessandro Aniballi e Onde radicali di Gianfranco Pannone. Tra le opere Fuori Concorso troviamo Dal Pianeta degli umani di Giovanni Cioni, Marx può aspettare di Marco Bellocchio e El gran movimiento di Kiro Russo. La giuria composta da studenti dell’Università di Perugia e dell’Accademia delle Belle Arti di Perugia sarà presieduta e coordinata dal regista Giovanni Cioni.

QUI il programma completo del PerSo 2022.

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI SCENOGRAFIA CINEMATOGRAFICA

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi

    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"