Dario Argento. L'amore e l'orrore

Dario Argento. L'amore e l'orroreDARIO ARGENTO
L'amore e l'orrore
a cura di Giacomo Calzoni

Edizioni goWare & Sentieri selvaggi
Maggio 2013
Formato: Kindle/epub
Dimensioni file: 2210 KB
Prezzo: 4,99 euro
 

Acquista l'ebook su:

Amazon | Apple iBookstore | Bookrepublic | Cubolibri | Ebookizzati | Libreria UniversitariaMedia World | Ultima Books

Forse nessun altro regista italiano, dopo Sergio Leone, ha saputo incarnare un così forte concetto di autorialità e spettacolo meglio di Dario Argento. Dario Argento: l’amore e l’orrore vuole quindi effettuare un’efficace ricognizione all’interno della galassia argentiana, in una maniera completamente libera da quei pregiudizi che, almeno da Trauma in poi, lo hanno dipinto solamente come l’ombra del grande regista che fu.
All’origine di questo ebook c’è uno speciale che Sentieri selvaggi dedicò a Dario Argento in occasione dell’uscita in sala de La terza madre. Quel lavoro redazionale viene qui arricchito e trasformato in un’agile retrospettiva completa di tutti i film diretti dal regista italiano, comprese quelle opere meno conosciute realizzate per la televisione italiana e oggi quasi introvabili; oltre alle schede filmografiche – che vanno da L’uccello dalle piume di cristallo fino al recente Dracula 3D – l’ebook contiene saggi, immagini, materiali multimediali, curiosità, bibliografia.
Un viaggio appassionato nel cinema di Dario Argento, all’insegna delle due principali linee guida della sua poetica: l’amore, e l’orrore.

Indice

INTRODUZIONE

Dario Argento: una storia d’amore
Giacomo Calzoni


PARTE PRIMA – LE IDEE

 

Dario Argento e Sergio Leone: il cinema come una danza
Davide Di Giorgio

A cielo aperto: i misteri sacri del cinema di Dario Argento da Tenebre a Dracula 3D
Sergio Sozzo
 

Argento e il genere: dall’artigianato all’autorialità
Roberto Rosa


PARTE SECONDA – I FILM

 

Memorie dall’invisibile: L’uccello dalle piume di cristallo

Lorenzo Leone

L’occhio che uccide: Il gatto a nove code

Emiliano Bertocchi

L’arte della manipolazione: Quattro mosche di velluto grigio

Emanuele Di Porto

Il piccolo schermo: La porta sul buio

Andrea Ravagli

Una parentesi storica: Le cinque giornate

Federico Chiacchiari

Il grande inganno: Profondo rosso

Emanuele Di Porto

L’horror soprannaturale delle tre madri: Suspiria

Andrea Caramanna

L’horror soprannaturale delle tre madri: Inferno

Andrea Caramanna

Occorre esporsi alla luce per sprofondare nel buio: Tenebre

Margherita Palazzo

Le produzioni in anticipo sulla regia: Demoni e Demoni 2… l’incubo ritorna

Davide Di Giorgio

La meraviglia dell’orrore: Phenomena

Giacomo Calzoni

E’ morto l’occhio! Viva l’occhio!: Opera

Annarita Guidi

Che cosa bella sei (quando mi guardi): La chiesa, La setta, Scarlet Diva

Sergio Sozzo

Dolci freaks della periferia americana: Trauma

Margherita Palazzo

L’horror che diventa melò: La sindrome di Stendhal

Davide Di Giorgio

La versione di Argento: Il fantasma dell’opera

Danilo Ausiello

Il passato che ritorna: Nonhosonno

Matteo Di Giulio

Quello che l’occhio non vede: Il cartaio

Giuseppe Gariazzo

Opere d’arte: Ti piace Hitchcock?, Jenifer – Istinto assassino, Pelts

Sergio Sozzo

L’horror soprannaturale delle tre madri: La terza madre

Carlo Valeri

Zone d’ombra: Zombi, Due occhi diabolici, M.D.C. – Maschera di cera

Giacomo Calzoni

No direction home: Giallo/Argento

Carlo Valeri

Sepolto vivo!: Dracula 3D

Sergio Sozzo

 
BIOGRAFIA

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

FILMOGRAFIA